Covid-19: 20 jugadores de la MLS dieron positivo

Covid-19: 20 giocatori della MLS risultati positivi

Venti giocatori della Major League Soccer (MLS) sono risultati positivi al Covid-19. Ad annuncialo è stata la Federcalcio calcio nordamericano, le cui squadre devono riprendere la competizione l’8 luglio in Florida, dopo quasi quattro mesi di interruzione a causa della pandemia.

“A partire da domenica, 18 giocatori e sei membri delle squadre tecniche del club si sono dimostrati positivi” per il test PCR che hanno superato, su un totale di 668 giocatori di calcio controllati dall’inizio del mese, ha affermato l’ MLS. “Due giocatori” invece, sempre secondo quanto dichiarato dalla Federcalcio americana, sono risultati positivi all’arrivo a Orlando, dove il torneo di riavvio della lega, chiamato ” MLS è tornato “, si terrà a porte chiuse .

Secondo quanto riferito da AFP , fermo dal 12 marzo, il campionato è stato sottoposto a un rigoroso protocollo sanitario dalla ripresa dell’allenamento di gruppo del 4 giugno scorso. Questa prudenza è spiegata dalla situazione sanitaria negli Stati Uniti, il paese più colpito dal Covid-19, con 125.747 morti e oltre 2,5 milioni di persone contaminate. Martedì scorso la competizione femminile MLS era già stata colpita dal nuovo coronavirus, poiché il team di Orlando Pride aveva annunciato che si sarebbe ritirato dalla Challenge Cup, un torneo organizzato nello Utah, dopo test positivi di sei dei suoi giocatori e quattro membri del team tecnico. La Florida sta vivendo una spettacolare riacutizzazione dell’epidemia negli ultimi giorni. Segnali che preoccupano non poco visto che, oltre a dover ospitare la ripresa dell’MLS, sarà anche la sede prescelta per terminare la stagione NBA che partirà il prossimo 30 luglio.

Covid-19: 20 jugadores de la MLS dieron positivo

Veinte jugadores de Major League Soccer (MLS) dieron positivo en Covid-19. El anuncio fue hecho por la Federación de Fútbol de América del Norte, cuyos equipos deben reanudar la competencia el 8 de julio en Florida, después de casi cuatro meses de interrupción debido a la pandemia.

“Hasta el domingo, 18 jugadores y seis miembros de los equipos técnicos del club dieron positivo” para la prueba de PCR que aprobaron, de un total de 668 jugadores de fútbol revisados desde principios de mes, dijo la MLS. “Dos jugadores”, por otro lado, nuevamente según lo declarado por la Asociación de Fútbol Americano, fueron positivos a su llegada a Orlando, donde el torneo de reinicio de la liga, llamado “MLS está de vuelta”, se llevará a cabo a puerta cerrada.

Según los informes de la AFP, detenidos desde el 12 de marzo, el campeonato se sometió a un riguroso protocolo de salud desde la reanudación del entrenamiento grupal el 4 de junio. Esta precaución se explica por la situación de salud en los Estados Unidos, el país más afectado por Covid-19, con 125,747 muertes y más de 2.5 millones de personas contaminadas. El martes pasado, la competencia femenina de la MLS ya se había visto afectada por el nuevo coronavirus, ya que el equipo del Orgullo de Orlando anunció que se retiraría de la Challenge Cup, un torneo organizado en Utah, luego de que seis de sus jugadoras y cuatro miembros del equipo técnico dieron positivo en las pruebas. .

Florida ha estado experimentando una espectacular exacerbación de la epidemia en los últimos días. Señales que son motivo de gran preocupación dado que, además de tener que albergar la reanudación de la MLS, también será el lugar elegido para finalizar la temporada de la NBA que comenzará el 30 de julio.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi