Cile, disordini dopo il referendum: 146 persone arrestate fra cui 4 minorenni

Santiago del Cile – 26 ottobre – Le autorità del Cile, secondo quanto riferito dall’Ansa,  hanno arrestato  146 persone, quattro delle quali minorenni,  nell’ambito di alcuni incidenti registrati nel Paese a seguito del referendum nel quale i cileni hanno votato con una larga maggioranza a favore di una nuova Costituzione. Il bilancio dei Carabineros,  ha registrato 260 proteste o eventi nel post voto nel Paese, metà delle quali nella Regione Metropolitana di Santiago del Cile. I comuni che hanno registrato più incidenti nella capitale sono stati Puente Alto, Santiago e Penalolen, e nelle altre regioni, Villa Alemana, Valparaiso, Comquimbo e San Antonio. Vi sono stati anche attacchi a quattro caserme di polizia. A seguito di questi eventi, 146 persone sono state arrestate, 109 uomini e 37 donne. Sul totale, 55 sono accusati di disordini, 31 di reati contro la salute pubblica nel quadro della pandemia del coronavirus, 23 per saccheggi, tra gli altri crimini.  I Carabineros hanno schierato circa 24 mila agenti di diversi dipartimenti per garantire l’ordine pubblico in occasione del referendum di ieri, di cui 11.229 nella regione metropolitana di Santiago e 12.735 nel resto del paese.

Vedi Anche

Perù, mostra fotografica, Italia

“I volti del Perù in Italia”. Una Mostra fotografica per il bicentenario del Perù

Una mostra fotografica dell’artista Francesco Allegretti per celebrare il bicentenario del Perù Milano, 24 settembre …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi