Basket Olimpia Milano Pallacanestro Cantú
Foto Olimpia

Basket: l’Olimpia Milano vince il derby contro Cantù

Dopo la sconfitta – ancora più pesante  per il morale che per la classifica – di venerdi scorso in Euroleague contro il Barcellona, l’Olimpia Milano si riprende vincendo al Forum una delle partite più attese della stagione, il derby contro la Pallacanestro Cantù, penalizzata da casi postivi di covid.

 

 

Milano, 22 marzo 2021 – Ci sono partite che bisogna assolutamente vincere e che per i tifosi valgono quasi quanto una stagione. Il derby contro Cantù é sicuramente una di queste.
E anche se quest’anno – causa covid – sono mancati i tifosi sugli spalti con il loro classico coro ‘Bruceremo Cantù!”, sicuramente tutti i fan delle Scarpette Rosse hanno seguito la partita col fiato sospeso, per poi gridare di gioia: Milano batte Cantù 70-57.

Purtroppo, causa covid, non solo il pubblico era assente al Forum di Assago: parte dello staff tecnico e uno dei giocatori più forti ed importanti del roster canturino, Frank Gaines, sono risultati positivi al test. Ma la squadra brianzola ha deciso di disputare comunque l’incontro, schierando anche due giovanissimi giocatori Bayehe e Procida, che hanno potuto dimostrare sul campo il loro valore.

Milano ha condotto per tutta la partita e grazie alla sua ottima difesa gli avversari non sono mai riusciti a segnare più di venti punti per quarto.

Soltanto negli ultimi dieci minuti di gioco Cantù è riuscita ad arrivare a -5, ma é stato solo un guizzo o forse un attimo di rilassamento di Milano, che si é subito ripresa sotto la guida di Moraschini e Jeff Brooks, migliore in campo.

Questo l’andamento della partita: primo quarto 26-14 per Milano, secondo 38-28, terzo 53-40, finale 70-57.

Il punto del coach

“Non è mai facile, contro chiunque, – ha commentato Ettore Messina, Coach dell’Olimpia milano – vincere una partita quando sei reduce da una brutta sconfitta (venerdì scorso in Eurolega contro Barcellona -ndr) brutta perché abbiamo giocato male ed eravamo stradispiaciuti. Il nostro primo quintetto era formato da giocatori stanchi, soprattutto mentalmente, il secondo invece ci ha dato energia, ci ha dato la difesa con i cambi, e Riccardo Moraschini è stato molto bravo. E’ una vittoria che ci fa piacere, perché non era scontata soprattutto in questo momento della stagione. Adesso ci prepariamo ad una trasferta lunga, con quattro gare consecutive lontano da casa, una trasferta che certamente rappresenterà uno snodo importante della nostra stagione”.

 

 

Baloncesto: Olimpia Milano gana el derbi ante Cantù

Tras la derrota – aún más pesada para la moral que para la clasificación- el pasado viernes en la Euroliga ante el Barcelona, el Olimpia Milano se recuperó al ganar en el Forum uno de los partidos más esperados de la temporada, el derbi ante Pallacanestro Cantù, dañado por casos positivos de covid.

Milán, 22 de marzo de 2021 – Hay partidos que es absolutamente necesario ganar y que para los aficionados son casi tan buenos como una temporada. El derbi contra Cantù es sin duda uno de ellos.
E incluso si este año – debido a covid – no hubo fanáticos en las gradas con su coro clásico ‘Bruceremo Cantù! ”, seguramente todos los fanáticos de los “Scarpette Rosse” siguieron el juego con la respiración contenida, y luego gritaron de alegría: Milano le gana a Cantù 70-57 .

Desafortunadamente, debido a covid, no solo el público estuvo ausente en el Foro: parte del personal técnico y uno de los jugadores más fuertes y importantes de la lista de Cantù, Frank Gaines, dieron positivo. Pero el equipo de Brianza decidió jugar el partido de todos modos, alineando también a dos jugadores muy jóvenes, Bayehe y Procida, que supieron demostrar su valía en el campo.

Olimpia Milano lideró todo el partido y gracias a su excelente defensa los rivales nunca lograron anotar más de veinte puntos por cuarto.

Solo en los últimos diez minutos de juego Cantù logró llegar a -5, pero fue solo un relámpago o quizás un momento de relajación para el Milano, que de inmediato se recuperó bajo la guía de Moraschini y Jeff Brooks, mejor jugador del partido.

Esta es la tendencia del partido: primer cuarto 26-14 para Miláno, segundo 38-28, tercero 53-40, final 70-57.

El punto del entrenador

“Nunca es fácil, contra nadie – comentó Ettore Messina, técnico del Olimpia Milán – ganar un partido cuando estás de vuelta de una mala derrota (el viernes pasado en la Euroliga ante el Barcelona – ed). Mala porque jugamos mal y estuvimos muy amargados. Nuestro primer quinteto estaba formado por jugadores cansados, sobre todo mentalmente, el segundo en cambio nos dio energía, nos dio la defensa con los cambios, y Riccardo Moraschini estuvo muy bien. Es una victoria que nos agrada, porque no se dio por sentado, sobre todo en esta época de la temporada. Ahora nos preparamos para un viaje largo, con cuatro partidos consecutivos fuera de casa, un viaje fuera de casa que sin duda representará un hito importante en nuestra temporada ”.

Vedi Anche

ecuadoriano aggressione Milano

Senza valida ragione pugnala il vicino ecuadoriano

Milano, 21 giugno 2021 – Sono le 16.40 di domenica a Sedriano in frazione Roveda. …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi