Basket- A/X Armani Exchange: dopo la vittoria della Supercoppa, ottimo esordio in Campionato.

Basket- A/X Armani Exchange: dopo la vittoria della Supercoppa, ottimo esordio in Campionato. Sono passati soltanto sette giorni dalla vittoria della Supercoppa Italiana di basket e già l’Olimpia Milano A/X Armani Exchange è di nuovo in campo – in trasferta contro la Una Hotels Reggio Emilia
– pronta a dimostrare di essere una grande squadra, con un roster fortissimo nonostante le assenze per infortuni di due giocatori importanti come Vlade Micov e Malcolm Delaney.

Partono in quintetto per i padroni di casa di Reggio Emilia: Taylor, Kyzlink, Johnson e Diouf;per Milano: Punter, Rodriguez, Shields, Brooks e Hines.
Il primo quarto si chiude sul 17-19; punto a punto anche il secondo quarto con le due squadre che si alternano al comando, ma che si chiude con Milano che va negli spogliatoi per l’intervallo, avanti di quattro (40-44) grazie a un gioco da quattro punti (tiro da 3 punti più fallo subito e tiro libero
trasformato) della stella Gigi Datome. Nel terzo quarto Reggio Emilia perde lucidità, l’Olimpia Milano sfata il mito del terzo quarto che la
vede spesso in crisi, e prende il controllo, chiudendo con undici punti di vantaggio (53-64). Nell’ultimo quarto l’A/X Armani Exchange prende il largo, arrivando addirittura a +20 dopo un antisportivo fischiato a Bostic al 36esimo e chiudendo l’incontro 71-87.

Soddisfatto anche il coach di Milano, Ettore Messina, che ha commentato: “Abbiamo battuto una squadra eccellente, che ha controllato il ritmo nel tentativo di non farci correre, alternando le difese e giocando ogni volta al limite dei 24 secondi. Noi siamo stati bravi a non innervosirci, ad avere pazienza e poi nel secondo tempo ancora una volta la difesa ha vinto la partita, insieme ad una buona circolazione di palla grazie alla quale abbiamo costruito tanti buoni tiri. Direi che è stata una partita solida. Adesso il problema è l’infortunio occorso a Kevin Punter perché aggiungendosi ai problemi di Delaney e Micov rende la rotazione degli esterni molto corta”

Vedi Anche

Cooperazione Italia – Perù: in visita 40 ufficiali di polizia peruviani

L’incontro è stato finalizzato ad uno scambio sinergico di conoscenze e competenze sulle legislazioni nazionali …