America Latina: 400 mila contagiati da Coronavirus e oltre 23 mila decessi.

Corre veloce, il coronavirus, in America Latina. I numeri sono preoccupanti: più di 20.000 contagi in 24 ore, oltre 400mila infezioni in tutto il continente latino-americano, con un numero di decessi superiore a 23.000. In Brasile i contagi sono 178.214, in Perù 72.059. Messico, Cile ed Ecuador hanno registrato finora, rispettivamente, 38.324, 31.721 e 30.419 casi di infezione. Lima, Manaus, metropoli nascosta dell’Amazzonia e Guayaquil, le città più colpite.

Secondo quanto riportato in una agenzia AskaNews, tra gli stranieri presenti in Italia, sono i peruviani e ecuadoriani quelli maggiormente colpiti dal Coronavirus. Lo rende noto la Fondazione Ismu che ha analizzato l’incidenza del Covid-19 sulle popolazioni straniere residenti sul territorio nazionale. Stando ai dati dell’Istituto Superiore di Sanità (aggiornati al 22 aprile scorso) il 5,1% dei contagi avvenuti in Italia riguarda cittadini stranieri, per un totale di 6.395 casi. E secondo i calcoli effettuati da Ismu, a guidare la classifica delle popolazioni straniere più colpite sono i peruviani, con tassi di contagio pari all’8,1 per mille della propria popolazione. In seconda posizione si piazza un altro gruppo originario dell’America Latina: gli ecuadoriani, colpiti dal coronavirus in 4,2 casi ogni mille.

Vedi Anche

Gianni Morandi torna in gara al 72° Festival di Sanremo con il brano “Apri tutte le porte”

In diretta dal Teatro Duse di Bologna, Gianni Morandi ha tenuto una conferenza stampa in …