Bicentenario Centro America Indipendenza

America Latina: 200 anni fa l’indipendenza di 5 Stati

Duecento anni, 43 milioni di persone oggi, 5 Paesi del Centro America sono i numeri importanti e significativi di questa celebrazione dell’Indipendenza.

Milano, 15 settembre 2021 – Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras e Nicaragua proprio oggi nel 1821 conquistarono l’indipendenza dal dominio spagnolo, ma la loro storia fu un po’ diversa e meno “indipendente” delle altre. Duecento anni fa, infatti, questi 5 Stati, liberatisi dalla dominazione iberica, diedero vita alla Repubblica Federale del Centro America, inizialmente chiamatasi Province Unite dell’America Centrale, ispirata al modello USA. La prima capitale fu Città del Guatemala, mentre dal 1934 San Salvador. Inoltre, nel 1830 si aggiunse un sesto Stato, Los Altos, che occupava parte del Guatemala e del Messico. La bandiera di questa repubblica a 5 stati era bianca con due strisce azzurre alle estremità per simboleggiare il posizionamento tra Oceano Pacifico e Atlantico. Problemi di diversa natura posero fine presto alla Repubblica Federale del Centro America, con una guerra civile intestina dal 1838 al 1840. Proprio nel 1838 il primo a lasciare la federazione fu l’Honduras, mentre l’ultimo, nel 1841 fu El Salvador.

Oggi, però, a due secoli di distanza, tutti quei popoli celebrano il giorno della prima indipendenza dalla Spagna, quella che determinò la nascita della loro “Repubblica Federale del Centro America”. Parliamo complessivamente di circa 43 milioni di persone, di cui oltre un terzo sono guatemaltechi.

Hace 200 años la independencia de 5 estados latinoamericanos

Doscientos años, 43 millones de personas hoy, 5 países de Centroamérica son los números importantes y significativos de esta celebración de la Independencia.

Milán, 15 de septiembre de 2021 – Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras y Nicaragua apenas hoy en 1821 se independizaron del dominio español, pero su historia fue un poco diferente y menos “independiente” que las demás. Hace doscientos años, de hecho, estos 5 estados, liberados de la dominación ibérica, dieron origen a la República Federal de Centroamérica, inicialmente llamada Provincias Unidas de Centroamérica, inspirada en el modelo estadounidense. La primera capital fue Ciudad de Guatemala, mientras que desde 1934 San Salvador. Además, en 1830 se agregó un sexto estado, Los Altos, que ocupaba parte de Guatemala y México. La bandera de esta república de 5 estados era blanca con dos franjas azules en los extremos para simbolizar el posicionamiento entre los océanos Pacífico y Atlántico. Problemas de distinta índole pronto acabaron con la República Federal de Centroamérica, con una guerra civil interna de 1838 a 1840. En 1838, el primero en abandonar la federación fue Honduras, mientras que el último, en 1841, fue El Salvador.

Hoy, sin embargo, dos siglos después, todos esos pueblos celebran el día de la primera independencia de España, el que determinó el nacimiento de su “República Federal de Centroamérica”, en tercer lugar los guatemaltecos.

Vedi Anche

Guillermo Barros Schelotto

Schelotto è il nuovo commissario tecnico del Paraguay

 Asunción (Paraguay)  21 ottobre 2021 – Guillermo Barros Schelotto è il nuovo commissario tecnico del …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi