#stopdesaparecidos. Appello per un uomo scomparso i Colombia.

LatinoQuotidiano – Tg Festival raccoglie l’appello dei familiari che vivono in italia per rintracciare Clemente Antonio Alvarez Cardona scomparso in Colombia il 7 ottobre scorso. Raccogliamo l’appello per sensibilizzare l’opinione pubblica e le autorità consolari per cercare di  fare luce non solo su questo ma su molti altri casi di persone scomparse. Ovviamente questo appello vuole anche  sensibilizzare tutta la comunità colombiana in Italia affinché faccia arrivare questa voce di protesta oltre oceano.

 

La lettera di una nipote

“Hoy con làgrimas y con el corazòn en mil pedazos quiero decir que:
Se lo que se siente perder un ser querido, se lo que es estar triste, se lo que es llorar y no tener consuelo; però lo que no sabia era vivir con la incertidumbre, el desespero y la angustia tan inmensa que se siente no saber donde està, que paso, por què de esta manera? Entendì que dificil es ponerse en el lugar de las personas, que mientras las cosas no te sucedan a tì misto no es tan importante, que los amico dejan de ser amigos y que los que menos piensas estan dando apoyo, Entendì que nadie estate libre de dolor, Entendì que la Fe y la Esperanza son mas grande que la tristeza, que las ganas de que regreses Toñito es inmensa. Pasan y pasan los dias y aun no tenemos respuestas.”.

“Oggi in lacrime e con il cuore in mille pezzi voglio dire che:
So come ci si sente a perdere una persona amata, so cosa vuol dire essere tristi, so cosa vuol dire piangere e non avere conforto; però quello che non conoscevo era vivere nell’incertezza, nella disperazione  e angoscia tanto immensa che si prova a non sapere dove sia una persona cara, che è successo, perché in questo modo? Ho capito quanto è difficile mettersi al posto delle persone, finché le cose non accadono a te non sono tanto  importanti, che gli amici smettono di essere amici e che quelli che meno pensano stanno dando supporto, ho capito che nessuno è libero da dolore, ho capito che la fede e la speranza sono più grandi della tristezza, che la voglia che  Toñito torni è immensa. Passano e passano i giorni e ancora non abbiamo risposte..”

Vedi Anche

Mudec: “L’anno del Perù”, mostre e iniziative per scoprire le millenarie culture andine

Un progetto volto a raccontarle a 360°, dalla ricchezza del patrimonio artistico e culturale alle …