americano, droga trapani Sicilia
Twitter Giornale di Sicilia

Ricco americano entra in Italia su volo privato con armi e droga

È stato arrestato venerdì scorso lo statunitense che dalla Florida è arrivato all’aeroporto di Trapani, in Sicilia, su un velivolo privato con a bordo varie armi e della droga.

Trapani, 2 maggio 2021 – Patrick Joseph Horan, sessantaquattrenne statunitense è arrivato all’aeroporto di Trapani Birgi venerdì 30 aprile verso le 13.00. Grazie a un’azione congiunta della squadra mobile della Questura di Trapani, della Polizia di Frontiera, dei funzionari dell’Agenzia della Dogane e dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, è stato scoperto che l’uomo trasportava materiali illegali.

Nel corso del controllo effettuato sui numerosi effetti personali del facoltoso uomo d’affari, sono state trovate due pistole calibro 38, schermate da alcuni pesi a cavigliera e diverse munizioni; avvolti in alcune coperte c’erano poi una carabina ad aria compressa con potenza superiore a quella consentita in Italia per la libera vendita e due archi da tiro con relative frecce. Infine, celate all’interno di borracce in alluminio, gli agenti hanno trovato diverse buste di marijuana per oltre 1 kg, nonché funghi allucinogeni e compresse di anfetamina. Dai primi accertamenti effettuati, l’uomo, ora in carcere con l’accusa di introduzione nello Stato di armi e sostanze stupefacenti, era salito a bordo esibendo un passaporto annullato, traendo così in inganno il pilota del jet.

L’uomo pare fosse diretto a Santa Ninfa, dove è socio dell’azienda agricola Pure Heart Sicily Srl.

Rich American entra en Italia en un vuelo privado con armas y drogas

El estadounidense fue detenido el pasado viernes procedente de Florida que llegó al aeropuerto de Trapani en Sicilia en un avión privado que portaba diversas armas y drogas.

Trapani, 2 de mayo de 2021 – Patrick Joseph Horan, un estadounidense de sesenta y cuatro años, llegó al aeropuerto de Trapani Birgi el viernes 30 de abril alrededor de las 13.00 horas. Gracias a una acción conjunta del equipo móvil de la Jefatura de Policía de Trapani, la Policía de Fronteras, los funcionarios de la Agencia de Aduanas y la unidad canina de la Guardia di Finanza, se descubrió que el hombre transportaba materiales ilegales.

Durante la inspección realizada a los numerosos efectos personales del acaudalado empresario, se encontraron dos pistolas calibre 38, resguardadas por unas tobilleras y diversas municiones; envuelto en unas mantas también había un rifle de aire comprimido con una potencia superior a la permitida en Italia para la venta libre y dos arcos de tiro con flechas relativas.

Finalmente, escondidos dentro de frascos de aluminio, los agentes encontraron varias bolsas de marihuana que pesaban más de 1 kg, así como hongos alucinógenos y tabletas de anfetaminas. Desde las primeras investigaciones realizadas, el hombre, ahora preso acusado de introducir armas y drogas en el estado, había subido a bordo mostrando un pasaporte cancelado, engañando así al piloto del jet.

El hombre aparentemente se dirigía a Santa Ninfa, donde es socio de la finca Pure Heart Sicily Srl.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi