tendenze colore capelli 2021
Chunky money hair 1

Tendenze e capelli: le news 2021

Quali sono le tendenze per il colore dei capelli nel 2021?

tendenze Colore Capelli 2021
Tendenze Colore Capelli 2021

Milano, 18 gennaio 2021 – Il 2021 si tinge di grigio e giallo: un giallo brillante e caldo che trasmette energia solare, ottimismo e gioia. Il grigio invece sarà un “ultimatum grey”, che vuole rappresentare la forza, una scelta forse azzardata ma che mostra molto carattere. Due colori che si sposano bene tra loro e diventano simboli di questi mesi durissimi in cui c’è proprio bisogno di coraggio e positività. Prima vediamo nel dettaglio 5 look biondi firmati 2021, scoprendo anche le tecniche migliori per risultati ottimali e di tendenza.

Gli stili di biondo del 2021

  • Il “Bronde Foliage”: abbiamo detto che il trend sarà quello dei toni caldi e luminosi, ed è proprio il caso del brond foliage; una combinazione di biondo e marrone mescolabili con due tecniche, il babylight e il balayage. Per chi cerca una schiaritura un po’ più naturale, si può anche ricorrere al creamy ribbon highlights, ottenendo un effetto comunque luminoso, ma più dolce, con la base scura. Inoltre, anche se la tendenza 2021 punta ai toni caldi, ovviamente si può giocare anche con quelli freddi.
  • Il “Sandro Pez”, invece è ispirato al colore della sabbia in spiaggia, combinando il proprio colore di base con l’oro luminoso, proprio come la sabbia che riflette i raggi del sole. Un look perfetto per accompagnare tutti gli outfit 2021 che saranno comodi e semplici.
  • L’“Hazelnut” è consigliato per i capelli trascurati e danneggiati, perché è un marrone dorato rossastro per pelli olivastre con i capelli scuri, adatto anche a chi vuole schiarire da 1 a 3 toni massimo, mantenendo sempre colori caldi e discreti. Deve essere fatto da un esperto non in casa, per evitare di lasciare chiazze o blocchi di colore molto evidenti.
  • Il “Chunky money piece” è proprio il famoso colore fai da te, che in questo periodo è stato denominato “look da quarantena”. Consiste in due strisce frontali ben evidenziate. Le abbiamo viste spesso sui social e sono diventate molto popolari in alcune piattaforme come: Tik Tok. Il chunky money piece, in realtà, ha fatto capolino alla fine degli anni ’90, diventando subito icona del look di fine secolo. Di recente lo abbiamo visto tornare e secondo alcuni esperti continuerà a fare tendenza per tutto il 2021, in quanto incornicia il viso, adattandosi a tutti i tipi di capelli e di ovali. Questo look può essere realizzato facilmente in casa, poichè è molto semplice e il risultato non deve essere perfetto.
  • “El Rouge” è un tono caldo rossastro, in cui sono presenti anche del marrone e del biondo, nonché il color cannella. La gradazione va scelta a seconda dell’incarnato.
Glossy black hair

Tra il biondo e il grigio, il 2021 lascia ancora spazio alle tonalità pastello “Pastel Hair”: una tendenza non recente, ma che resta salda nei trend anche di quest’anno, portando allegria e senso di cambiamento. Attenzione, però, perché non tutti i colori pastello vanno bene per chiunque: dobbiamo tenere in considerazione lo stato dei nostri capelli, la loro consistenza naturale e altri fattori. Non è il semplice fatto di volere un colore fantasia e basta. C’è bisogno di una decolorazione dei capelli molto forte, quindi evitiamo sorprese indesiderate come capelli bruciati o gravemente danneggiati. Ogni pelle ha la sua fantasia pastello ideale, ma il consiglio è sempre quello di affidarsi a un professionista.

A proposito di decolorazioni importanti, è il caso dei vari grigi, che per avere una resa perfetta necessitano una schiaritura altissima del proprio tono di capelli. Infine il 2021 ci regale un evergreen, il “Glossy Black”, ossia il nero lucido, è un colore che dona cura, lucentezza e un aspetto molto sano ai capelli. Non è un semplice colore nero, che potremmo fare facilmente in casa, ma deve essere lavorato e applicato per bene. È praticamente una tonalità di recupero per capelli danneggiati.

 

¿ Tendencias para el color del cabello en este 2021?

Milán, 18 de enero de 2021 –  Este 2021 se tiñe de gris y amarillo: un amarillo brillante y cálido que transmite energía solar, optimismo y alegría. El gris en cambio, será un “ultimátum gris” que quiere representar la fuerza, una elección quizás arriesgada pero que muestra mucho carácter. Dos colores que se mezclan bien entre sí y se convierten en símbolos de estos meses duros en los que hay una verdadera necesidad de valentía y positividad. Ahora veamos en detalle 5 looks rubios firmados 2021, descubriendo también las mejores técnicas para unos resultados óptimos y a la moda.

Los estilos rubios 2021

Blonde balayege Pinterest

– El “Follaje de Bronde”: dijimos que la tendencia será de tonos cálidos y brillantes, y este es precisamente el caso del follaje de Bronde; una combinación de rubio y castaño que se puede mezclar con dos técnicas, babylight y balayage. Para quienes buscan un aclarado un poco más natural, también se puede recurrir a mechas de cinta cremosas, obteniendo un efecto brillante pero más dulce con una base oscura. Además, incluso si la tendencia 2021 apunta a tonos cálidos, obviamente también puedes jugar con tonos fríos.

– El “Sandro Pez”, en cambio, se inspira en el color de la arena de la playa, combinando su color base con el dorado brillante, al igual que la arena que refleja los rayos del sol. Un look perfecto para acompañar todos los outfits de este 2021 que permaneceran cómodos y sencillos.

Balayage highligthts Red hair Pinterest

– El “Avellana” está recomendado para cabellos descuidados y maltratados, por ser un castaño dorado rojizo para pieles oliváceas con cabello oscuro, también indicado para quienes quieren aclarar de 1 a 3 tonos máximo, manteniendo siempre colores cálidos y discretos. Debe ser realizado por un experto fuera de casa, para no dejar manchas o bloques de color muy marcados.

– La “pieza de dinero Chunky” es solo el famoso color de bricolaje, que en este período se llamaba el “look de cuarentena”. Se trata dos mechones frontales bien resaltados. Los hemos visto a menudo en las redes sociales y se han vuelto muy populares en algunas plataformas como: Tik Tok. 2La pieza de dinero gruesa” apareció en realidad a finales de los 90, convirtiéndose inmediatamente en un icono del estilo de cambio de siglo. Recientemente lo hemos visto regresar y según algunos expertos seguirá marcando tendencia a lo largo del 2021, ya que enmarca el rostro, adaptándose a todo tipo de cabellos. Este look se puede hacer fácilmente en casa, ya que es muy sencillo y el resultado no tiene por qué ser perfecto.

– “El Rouge” es un tono rojizo cálido, en el que también están presentes el marrón y el rubio, así como el canela. La gradación debe elegirse de acuerdo con la tez.

Pastel purple-pink hair

Entre el  rubio y el gris en este 2021 aùn queda espacio a los tonos pastel “Pastel Hair”: una tendencia no reciente, pero que se mantendrà firme en la tendencia tambièn este año, trayendo alegría y una sensación de cambio. Pero ojo, porque no todos los colores pastel son adaptos para todo a nuestro tip de piel: debemos tener en cuenta el estado de nuestro cabello, su textura natural y otros factores. No es el simple hecho de querer un color fantacia y ya! Se necesita una decoloración muy fuerte del cabello, por lo cual debemos evitar sorpresas no deseadas como el cabello quemado o dañado. Cada piel tiene su color pastel ideal, pero el consejo es siempre confiar en un profesional.

Hablando de decoloraciones importantes, este es el caso de los distintos grises, que para tener un resultado perfecto necesitan un aclaramiento muy alto del tono de su cabello. Finalmente el 2021 nos regala un evergreen, el “Glossy Black” es decir, el negro brillante, es un color que da cuidado, brillo y un aspecto muy saludable al cabello. No es un simple color negro, que podríamos hacer fácilmente en casa, pero hay que trabajarlo y aplicarlo bien. Prácticamente es un tono de recuperación para cabellos dañados.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi