”Pluralismo, Arte e Colore” la personale di Boris Veliz fino al 28 dicembre a Villa Mylius

Un momento di cultura accompagnato da intermezzi musicali di Maria Valencia e Kaliche Garattoni per presentare l’artista ecuadoriano formatosi a Milano

Boris Veliz e Kaliche GarattoniSesto San Giovanni (Milano), 2 dicembre 2023 ”Pluralismo, Arte e Colore” è la terza edizione della personale di Boris Veliz  che è stata allestita  a Villa Mylius  col patrocinio del Comune di Sesto San Giovanni e Consolato Generale dell’Ecuador a Milano.

Boris Veliz  nato in Ecuador e formato artisticamente a Milano si è laureato nel biennio specialistico in Scenografia per il cinema e la televisione con 110 e lode all’Accademia di belle arti di Brera. E’ un artista poliedrico, street artist e amante dell’arte digitale. A Sesto nei giorni scorsi ha iniziato la realizzazione del murale “Una mirada“ in viale Marelli, mentre al rione Vittoria ha firmato quello per l’anniversario dei 75 anni della parrocchia di via Monte San Michele.

La sua personale sarà possibile ammirarla fino al 28 dicembre a Villa Mylius.  Fra le sue opere da strada c’è l’ormai famoso Dante Andino, che in via Padova a Milano, sotto i ponti della ferrovia, ritrae il sommo poeta con un poncho. In  mostra presso la Biblioteca di Villa Mylius – Sesto Rondò, Largo Alfonso Lamarmora, Sesto Rondò

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Messico: crolla palco durante un comizio elettorale

Almeno 9 morti e 50 feriti nello Sato di Nuevo Leon  Milano, 23 maggio 2024 …

×