Perù dimesso capo forze armate
ph El peruano

Perù: si dimette il capo delle Forze armate, contrario a Castillo

A pochi giorni dall’insediamento del presidente eletto della Repubblica peruviana, Pedro Castillo, il generale Astudillo lascia.

Lima, 25 luglio 2021 – Il generale dell’esercito, César Astudillo, ha presentato le sue dimissioni da capo del Comando congiunto delle Forze armate peruviane pochi giorni prima della cerimonia, il 28 luglio, di insediamento del leader della sinistra Pedro Castillo alla presidenza della repubblica. Lo riferisce la tv Canal N di Lima. Astudillo, 60 anni, che ricopriva l’incarico dall’ottobre 2018, ha anche chiesto il suo pensionamento che, ha precisato l’emittente, è stato immediatamente accettato, e quindi non sarà presente mercoledì prossimo alla cerimonia durante la quale Castillo succederà al presidente uscente ad interim Francisco Sagasti. Nella lettera in cui ufficializza le sue dimissioni Astudillo ha indicato di aver preso la decisione per «motivi personali». Tuttavia i media peruviani sostengono che la ragione risieda in presunti disaccordi con il presidente eletto Castillo. Da segnalare infine che secondo Pedro Yaranga, esperto in terrorismo e narcotraffico, anche alti ufficiali della Marina hanno messo a disposizione del governo i loro incarichi. (Fonte Ansa)

Perú: dimite el jefe de las Fuerzas Armadas, opuesto a Castillo

Unos días antes de la toma de posesión del presidente electo de la República del Perú, Pedro Castillo, el general Astudillo dimite.

Lima, 25 de julio de 2021 – El general del ejército, César Astudillo, ha dimitido como jefe del Comando Conjunto de las Fuerzas Armadas del Perú unos días antes de la ceremonia, el 28 de julio, de la toma de posesión del líder de izquierda Pedro Castillo como presidente de la república. Así lo informó el canal de televisión Canal N en Lima. Astudillo, de 60 años, que ocupaba el cargo desde octubre de 2018, también solicitó su retiro que, precisó la emisora, fue aceptado de inmediato, por lo que no estará presente el próximo miércoles en la ceremonia en la que Castillo sucederá al presidente Francisco Sagasti. En la carta en la que formaliza su renuncia, Astudillo indicó que había tomado la decisión por “motivos personales”. Sin embargo, los medios peruanos argumentan que el motivo radica en supuestos desacuerdos con el presidente electo Castillo. Finalmente, cabe señalar que según Pedro Yaranga, experto en terrorismo y narcotráfico, incluso altos mandos de la Armada han puesto sus puestos a disposición del gobierno. (Fuente Ansa)

Vedi Anche

Armani sfilate Milano

Milano festeggia il 40° anniversario di Emporio Armani

Sfilate, mostre e affissioni in giro per la città della moda per festeggiare i 40 …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi