L'ex presidente del Perù, Alan Garcia, foto Reuters

PERÙ, MORTO EX PRESIDENTE GARCIA

(askanews) L’ex presidente del Perù, Alan Garcia, è morto per le ferite riportate dopo essersi sparato alla testa poco prima di essere arrestato dalla polizia. Lo riporta l’agenzia Efe. Garcia si era chiuso nella sua stanza e si era sparato alla testa. Era accusato di riciclaggio di denaro e corruzione nell’ambito dello scandalo Odebrecht, l’azienda di costruzioni brasiliana che ha pagato maxitangenti a quasi tutti i Paesi dell’America Latina. Soltanto in Perù il caso ha coinvolto ben quattro ex presidenti, Alejandro Toledo, Alan Garcia, Ollanta Humala e Pedro Pablo Kuczynski. Garcia era stato trasportato in ospedale per un intervento d’urgenza, ma i medici non sono riusciti a salvarlo.

Vedi Anche

peruviani rissa milano

Weekend di risse tra giovani peruviani ed ecuadoriani

Due episodi all’alba di domenica, uno a Firenze ed uno a Milano. Coinvolti giovani sui …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi