perù elezioni castillo Fujimori

Perù: Keiko in vantaggio, ma è ancora tutta da vedere

Keiko Fujimori è per ora in testa, rispetto a Pedro Castillo nel ballottaggio delle presidenziali del Perù.

Lima, 7 giugno 2021 – Con il 52,9% dei voti contro il 47% del rivale, la leader di Fuerza Popular passa in vantaggio. Lo spoglio è però giunto al momento solo al 40,03%, come riferisce l’Ufficio nazionale dei processi elettorali (Onpe) del Perù.

Dunque, con meno della metà delle schede elettorali scrutinate Keiko Fujimori ha ottenuto il 52,9% delle preferenze, mentre Pedro Castillo il 47,09%.

Il presidente dell’Onpe, Piero Corvetto, ha precisato che il risultato non è ancora consolidato, in quanto nel centro di computo sono arrivati i dati riguardanti i centri urbani più importanti, dove la leader della destra ha il suo bacino elettorale. Il maestro di sinistra Castillo riceve invece i suoi consensi in zone più remote della Sierra centrale, del sud e della regione amazzonica, non ancora scrutinati.

Perú: Keiko por delante, pero aún está todo por verse

Keiko Fujimori está a la cabeza por ahora, frente a Pedro Castillo en la papeleta de las elecciones presidenciales de Perú.

Lima, 7 de junio de 2021 – Con el 52,9% de los votos frente al 47% de su rival, la líder de Fuerza Popular toma la delantera. Sin embargo, el conteo ahora ha alcanzado solo el 40,03%, según informó la Oficina Nacional de Procesos Electorales (ONPE) de Perú.

Así, con menos de la mitad de las papeletas escrutadas, Keiko Fujimori obtuvo el 52,9% de los votos, mientras que Pedro Castillo obtuvo el 47,09%.

El presidente de la Onpe, Piero Corvetto, precisó que el resultado aún no está consolidado, pues han llegado al centro de cómputo los datos referentes a los núcleos urbanos más importantes, donde la dirigente de derecha tiene su cuenca electoral. El maestro de izquierda Castillo, en cambio, recibe su aprobación en áreas más remotas de la Sierra central, el sur y la región amazónica, aún no escrutadas.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi