Patto di Leticia per l’Amazzonia a Summit Colombia

Leticia (Colombia), 7 set. (LaPresse/AFP) – Sette dei nove Paesi in cui si trova la foresta amazzonica si sono impegnate ad intraprendere “misure concrete” a protezione della foresta stessa, devastata dagli incendi, nel vertice regionale che si è tenuto ieri a Leticia, in Colombia.
A impegnarsi sono stati Colombia, Perù, Ecuador, Bolivia, Brasile, Suriname e Guyana, che hanno concluso il summit presidenziale per l’Amazzonia. Gli assenti erano il Venezuela, che non era stato invitato, e la Francia, il cui territorio d’oltremare della Guyana ha anche una vasta superficie amazzonica. “Firmiamo un patto, il Patto di Leticia, per organizzarci, lavorare in modo armonioso sugli obiettivi comuni che ci impegnano e ci spingono a proteggere la nostra Amazzonia“, ha dichiarato il presidente colombiano Ivan Duque, che aveva convocato questa riunione d’emergenza con l’omologo peruviano Martin Vizcarra.

Vedi Anche

Repsol-Perú

Allarme inquinamento in Perù

Durante il trasferimento a una raffineria della compagnia Repsol Lima, 20 gennaio 2022 – Cresce …