Omaggio a Freddie Mercury

Il 24 novembre JAM TV (www.jamtv.it) si trasforma, per un giorno, in un Freddie Mercury Tribute Show per ricordare l’arte, il carisma, la voce e la musica del front man dei Queen a 30 anni esatti dalla sua scomparsa.

italia

Milano, 23 Novembre 2021 – Domani, mercoledì 24 novembre 2021, just for one day, JAM TV, la web tv musicale fondata e diretta da Ezio Guaitamacchi, dedicherà una programmazione speciale al grande frontman dei Queen con interviste esclusive, servizi ad hoc, rubriche di approfondimento e una puntata speciale della “Music Room” in collaborazione con Rockol incentrata sull’arte di Freddie Mercury.

Il 24 novembre 1991, poco prima delle ore 20, il cuore di Farrokh Bulsara cessava di battere. Freddie Mercury moriva nella sua residenza londinese, la Garden Lodge, nel distretto di Kensington, assistito da una ristretta cerchia di amici. Solo due giorni prima, con un comunicato stampa redatto insieme al suo manager Jim Beach, aveva reso pubblica la sua malattia: AIDS.

Per anni, aveva lottato sottoponendosi a tutte le cure possibili anche con medicinali sperimentali. Ma, due settimane prima, aveva deciso di non prendere più nulla.

30 anni dopo, il mito di Freddie Mercury è più vivo che mai. La sua voce indimenticabile continua a risuonare nelle orecchie degli appassionati e le sue canzoni, alcune delle quali diventati autentici inni, fanno ormai parte del più classico songbook rock.

fmd

Ezio Guaitamacchi condurrà il pubblico nei luoghi che hanno segnato la vita personale e artistica di Mercury (da Zanzibar all’India, da Londra a Montreux) e racconterà le storie dietro alcune canzoni dei Queen. Peter Freestone (personal assistant e amico di Freddie, al suo fianco sino all’ultimo giorno) racconterà in un’intervista esclusiva dalla sua casa di Praga il suo rapporto umano e professionale con il grande artista mentre Angelo Malatesta, rappresentante italiano del Mercury Phoenix Trust, spiegherà l’eredità di Freddie e la sua storia con Brian May.

Zucchero e il bassista dei Darkness Frankie Poullain ricorderanno la passione per i QUEEN, la partecipazione al concerto tributo a Wembley e le loro esperienze di collaborazione artistica mentre altri artisti italiani (Andrea Mirò, L’Aura, Moreno Delsignore, Sugarpie & The Candymen) regaleranno appositamente per JAM TV alcune cover dei QUEEN in chiave acustica.

Sempre domani, mercoledì 24 novembre, in diretta dalle 19:00 alle 20:00, un’edizione speciale della “Music Room” (il talk show musicale dove si parla di musica) avrà come ospiti Federico Poggipollini, chitarrista di Ligabue, Claudio Trotta (promoter) Luca Garrò (autore di una biografia di Freddie Mercury), Angelo Malatesta (musicista della ’39 Queen Tribute), Leonardo Pelz (“Archivist” e collaboratore esterno di Comunità Queeniana Italiana) e Andrea Martina (fondatore e responsabile di Queen Forever Blog).

spagna

Freddie Mercury Day

Il 24 novembre JAM TV (www.jamtv.it) se si trasforma, per un giorno, in un FREDDIE MERCURY TRIBUTE SHOW per ricordare l’arte, il carisma, la voce e la musica del front man dei QUEEN a 30 anni esatti dalla sua scomparsa.

Milano, 23 novembre 2021 – Domani, mercoledì 24 novembre 2021, solo per un giorno, JAM TV, la web tv di musica fondata e diretta da Ezio Guaitamacchi, dedicherà uno speciale al grande frontman dei Queen con un intervento esclusivo , servizio ad hoc, rubriche di approfondimento e una puntata speciale della “Music Room” in collaborazione con Rockol incentrata sull’arte di Freddie Mercury.

Il 24 novembre 1991, piccola prima delle ore 20, il cuore di Farrokh Bulsara cessava di battere. Freddie Mercury è morto nella sua residenza londinese, il Garden Lodge, nel quartiere di Kensington, assistito da una ristretta cerchia di amici. Solo due giorni prima, con una comunicazione stampa redatto insieme suo manager Jim Beach, aveva reso pubblica la sua malattia: AIDS.

Per anni, aveva lottato sottoponendosi a tutte le cure possibili anche with medicinali sperimentali. Ma, due settimane prima, aveva deciso di non prendere più nulla.

30 anni fa, il mito di Freddie Mercury è più vivo che mai. La dolce voce indimenticabile continua a risuonare nelle orecchie degli appassionati e le sue canzoni, alcune delle quali sono diventate autentiche inni, fanno ormai parte del più classico songbook rock.

Ezio Guaitamacchi guiderà il pubblico e non si interessa alla vita personale e artistica di Mercurio (da Zanzibar all’India, da Londra a Montreux) e condurrà il racconto della canzone della Regina. Peter Freestone (assistente personale e amico di Freddie, al suo fianco ma all’ultimo giorno) incontrerà in un’intervista esclusiva dalla sua casa di Praga il suo rapporto professionale con il grande artista, Angelo Malatesta, rappresentante italiano del Mercury Phoenix Trust, spiegherà l’eredità di Freddie e la sua storia con Brian May.

Zucchero and the bassista dei Darkness Frankie Poullain ricorderanno la passione per i QUEEN, the partcipazione to the tribute concert to Wembley and the loro espeienze di collaborazione artistica mentre altri artisti Italiani (Andrea Mirò, L’Aura, Moreno Delsignore, Sugarpie & The Candymen) regaleranno appositamente di JAM TV alcune cover dei QUEEN in chiave acustica.

Sempre domani, mercoledì 24 novembre, in diretta dalle 19:00 alle 20:00, un’edizione speciale della “MUSIC ROOM” avrà come ospiti Federico Poggipollini, chitarrista di Ligabue, Claudio Trotta (promotore) Luca Garrò (autore di una biografia di Freddie Mercury), Angelo Malatesta (musicista del ’39 Queen Tribute), Leonardo Pelz (“Archivista” e collaboratore esterno di Comunità Queeniana Italiana) e Andrea Martina (fondatore e responsabile di Queen Blog per sempre).

Vedi Anche

colangiocarcinoma del fegato

Studio Humanitas: Svelati meccanismi immunitari del colangiocarcinoma del fegato

Uno studio di Humanitas i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Hepatology apre …