Agrisport, Adrian Silva
Il centro sportivo Agrisport di via del Ricordo a Milano (ph Twitter)

Milano: sospesa licenza al campetto in cui morì il peruviano Adrian

Il 29 maggio il centro sportivo di via del Ricordo a Milano fu teatro dell’accoltellamento a morte di un uomo durante una partita di calcio.

Milano, 19 luglio 2021 – Pugno duro da parte della Questura che questo fine settimana ha chiuso due locali, consegnando due ordini di sospensione della licenza per 15 e 10 giorni. Gli agenti del Commissariato Villa San Giovanni hanno notificato la sospensione per 15 giorni della licenza al Circolo Sportivo «Agrisport» in via del Ricordo 58 dove Adrian Ybarraguirre Silva, 38 anni, fu accoltellato a morte per uno screzio. Sempre sabato 17, gli agenti del commissariato Sempione hanno notificato al 30enne titolare del «Bar Afandina Narghilè» la sospensione della licenza per 10 giorni.

In quest’ultimo caso, invece, il provvedimento si è reso necessario dopo i ripetuti interventi della Polizia di Stato per le segnalazioni di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti dal locale di via Monte Ceneri 71: in occasione di tre controlli, infatti, il titolare del locale, frequentato abitualmente da persone con gravi precedenti di polizia, non aveva osservato le norme anti Covid e, lo scorso 10 giugno, nonostante avesse dovuto chiudere per 5 giorni, aveva continuato a restare aperto e a servire i clienti.

Le azioni intraprese dal questore di Milano rientrano nell’ambito dell’attività di prevenzione, controllo del territorio e monitoraggio dei locali pubblici milanesi svolta dalla polizia di Stato per contrastare i fenomeni di criminalità, ai sensi dell’articolo 100 del T.U.L.P.S. (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza).

Milán: suspenden la licencia del campo donde murió el peruano Adrián

El 29 de mayo, el polideportivo de via del Ricordo de Milán fue escenario de la muerte a puñaladas de un hombre durante un partido de fútbol.

Milán, 19 de julio de 2021 – Un duro golpe desde la Jefatura de Policía que cerró dos locales este fin de semana, entregando dos órdenes de suspensión de licencia durante 15 y 10 días. Los agentes del Comisionado Villa San Giovanni notificaron la suspensión de la licencia por 15 días al Club Deportivo “Agrisport” en via del Ricordo 58 donde Adrián Ybarraguirre Silva, de 38 años, fue asesinado a puñaladas por desacuerdo. También el sábado 17, los agentes de la comisaría de Sempione notificaron al propietario de 30 años del «Bar Afandina Narghilè» la suspensión de la licencia por 10 días.

En este último caso, sin embargo, la medida se hizo necesaria luego de las reiteradas intervenciones de la Policía Estatal por las denuncias de ruidos y música alta provenientes del local en via Monte Ceneri 71: de hecho, durante tres controles el dueño del restaurante, usualmente frecuentado por personas con antecedentes policiales graves, no había observado la normativa anti-Covid y, el 10 de junio, a pesar de haber tenido que cerrar durante 5 días, había seguido abierto y atendiendo a los clientes.

Las acciones llevadas a cabo por el jefe de policía de Milán se enmarcan en el ámbito de la prevención, el control del territorio y la vigilancia de los locales públicos en Milán que realiza la policía estatal para combatir los fenómenos delictivos, de conformidad con el artículo 100 de la T.U.L.P.S. (Texto consolidado de las leyes de seguridad pública).

Vedi Anche

Cuba, laurea Magistrale Honoris Causa in Matematica a Jorge J. More’   

Jorge J. More’ è tra i massimi esperti di software Napoli, 21 ottobre 2021 – …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi