Polizia

Milano, sfregia compagna con coccio di bottiglia

In manette 48enne peruviano. Il fatto è accaduto in via Borsi
Milano, 5 aprile 2023 – Colpita con coccio di bottiglia, la donna non è in pericolo di vita.  La vittima è stata aggredita a Milano dal proprio compagno durante una lite in casa, riportando una grave ferita da taglio a una guancia. L’uomo, un 48enne peruviano, è stato arrestato dalla Polizia di Stato. È accaduto lunedì in tarda serata, ma è stato riferito oggi.
Il ferimento è avvenuto in un appartamento in via Borsi, dove è intervenuto il 118 che ha portato la donna in codice rosso al Policlinico. Al momento non si conosce ancora la prognosi esatta, e quindi se lo sfregio sarà permanente. Secondo quanto riferito la donna sarebbe stata colpita con un coccio di bottiglia e a chiamare sarebbero stati dei vicini di casa. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato per lesioni aggravate. 

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Almeno 6 morti e 27.000 persone colpite da forti piogge in Ecuador

Le province più colpite dalle tempeste sono quelle costiere di Guayas, Los Rios, Manabí, Esmeraldas, …

×