Mercado de transferencias, continúa el eslogan de Tevez al Boca

Calciomercato, continua il tormentone Tevez al Boca

Il calciomercato in Argentina ha un protagonista assoluto: Carlos Tevez. Ebbene sì, a tenere banco è proprio il rinnovo del contratto dell’ex Juventus con il Boca. Secondo quanto riporta la stampa argentina, la questione adesso non è solo economica. Che il prolungamento sia di 12 o 18 mesi, ormai era chiaro a tutti. Il problema principale adesso è più personale: Tevez si sente poco apprezzato dall’ambiente e tale disagio sta bloccando l’intera trattativa. I colloqui tra la dirigenza del Boca e il procuratore dell’Apache, Adrian Ruocco, si concludono sempre con una fumata nera in quanto non si riesce a giungere ad una soluzione. Al momento, tra l’asso argentino e Jorge Bermudez, non ci sono progressi nei negoziati, facendo scemare ogni minimo entusiasmo che traspariva dall’entourage del calciatore.

Una trattativa estenuante che spinge, giorno dopo giorno, Tevez lontano dal Boca. Una fase di stallo che rischia di portare ad un nulla di fatto. Di fatto, l’ex Juventus ha già dimostrato in più di un’occasione di saper cambiare squadra senza problemi, soprattutto quando emergono delle divergenze con la società e con l’intero ambiente. Al momento, l’attaccante argentino continua seguire le sessioni di allenamento di squadra tramite Zoom, ma il rischio di un addio diventa sempre più alto. Infatti, secondo quanto riportano i media argentina, il calciatore nei prossimi giorni prenderà una decisione sul proprio futuro. Dunque, il connubio Boca-Tevez starebbe quasi per terminare e tra pochi giorni si sapranno anche le prossime mosse dell’Apache. Mosse che potrebbero infiammare ancora di più il calciomercato argentino.

Mercado de transferencias, continúa el eslogan de Tevez al Boca

El mercado de transferencias en Argentina tiene un protagonista absoluto: Carlos Tevez. Sí, es precisamente la renovación del antiguo contrato de la Juventus con Boca lo que mantiene el banco. Según la prensa argentina, el problema ahora no es solo económico. Todos tenían claro que la extensión era de 12 o 18 meses. El principal problema ahora es más personal: Tevez se siente poco apreciado por el medio ambiente y esta inquietud está bloqueando toda la negociación. Las conversaciones entre el liderazgo de Boca y el fiscal de Apache, Adrián Ruocco, siempre terminan con un humo negro, ya que no es posible llegar a una solución. Por el momento, entre el as argentino y Jorge Bermúdez, no hay progreso en las negociaciones, lo que reduce el entusiasmo que surgió de la comitiva del jugador.

Una negociación agotadora que empuja a Tevez lejos de Boca día tras día. Un punto muerto que corre el riesgo de conducir a la nada. De hecho, la ex Juventus ya ha demostrado en más de una ocasión saber cómo cambiar equipos sin problemas, especialmente cuando surgen divergencias con la sociedad y todo el entorno. Por el momento, el delantero argentino continúa siguiendo las sesiones de entrenamiento del equipo a través de Zoom, pero el riesgo de una despedida es cada vez mayor. De hecho, según los informes de los medios argentinos, el jugador tomará una decisión sobre su futuro en los próximos días. Por lo tanto, el matrimonio Boca-Tevez está a punto de terminar y en unos días también se conocerán los próximos movimientos de Apache. Movimientos que podrían inflamar aún más el mercado de transferencias argentino.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi