Italia e Ecuador fra le 12 finaliste della Coppa Devis 2020. Fuori il Brasile

ROMA  – Il conto alla rovescia per le Davis Cup Finals 2020, in calendario dal 23 al 29 novembre alla Caja Magica di Madrid è cominciato. Oltre all’Italia, che ha battuto in modo perentorio della Corea del Sud a Cagliari, si sono qualificate Croazia, Ungheria, Colombia, Stati Uniti, Australia, Germania, Kazakistan, Austria, Svezia, Repubblica Ceca ed Ecuador.

Grande impresa dell’Ecuador a Miki, in Giappone, dove a sorpresa hanno vinto per 3-0. Già avanti sul 2-0 dopo i primi singolari, i sudamericani hanno chiuso i conti con il doppio grazie a Gonzalo Escobar e Diego Hidalgo, vincenti per 7-6(3) 6-3 su Ben Mclachlan e Yasutaka Uchiyama. va precisato che Kei Nishikori non è sceso in campa presentandosi in conferenza stampa con mascherina. Non ancora in forma fisica dopo sei mesi di stop.  Ad Adelaide, l’Australia ha superato il Brasile per 3-1. Perso il doppio, a regalare il punto decisivo agli ‘Aussie’ e’ stato John Millman, che ha piegato in rimonta, in oltre tre ore di gioco, Thiago Monteiro per 6-7(6) 7-6(3) 7-6(3). Anche a Nur-Sultan, in Kazakhstan, e’ stato decisivo per i padroni di casa il terzo singolare: Olanda ko per 3-1 in virtu’ del successo, per 7-684) 6-1, di Alexander Bublik su Robin Haase.

ROMA – Cuenta regresiva para las Finales de la Copa Davis 2020, programadas del 23 al 29 de noviembre en la Caja Mágica de Madrid ha iniciado. Además de Italia, que venció a Corea del Sur perentoriamente en Cagliari, calificaron también Croacia, Hungría, Colombia, Estados Unidos, Australia, Alemania, Kazajstán, Austria, Suecia, República Checa y Ecuador.

Gran hazaña ecuatoriana a Miki, Japón, donde sorprendentemente ganaron 3-0. Ya por delante en el 2-0 después de los primeros singulares, los sudamericanos cerraron las cuentas con el doble gracias a Gonzalo Escobar y Diego Hidalgo, ganando por 7-6 (3) 6-3 sobre Ben Mclachlan y Yasutaka Uchiyama. Cabe señalar que Kei Nishikori no entró en el campo pero si en la conferencia de prensa con una máscara. Aún no en buena forma física después de seis meses de suspensión. En Adelaide, Australia venció a Brasil por 3-1. Perdió el doble, a darle el punto decisivo al ‘australiano’ fue John Millman, quien recuperó en la revancha, con más de tres horas de juego, Thiago Monteiro por 6-7 (6) 7-6 (3) 7-6 (3). También en Nur-Sultan, Kazajstán, el tercer singular fue decisivo para los anfitriones: Holanda noqueada 3-1 en virtud del éxito obtenido, por 7-684) 6-1, por Alexander Bublik en Robin Haase.

 

 

Vedi Anche

Basket Milano vince a Napoli

Basket: Milano vince a Napoli

Riparte il Campionato di basket di Serie A. Ottimo debutto della Pallacanestro Olimpia Milano che …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi