Humanitas University: Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico e in Tecniche di Radiologia Medica, al via i nuovi corsi

Due percorsi formativi universitari per formare tecnici della sanità in grado di padroneggiare tecnologie e processi complessi e in continuo aggiornamento. Le attività didattiche si terranno presso il Campus di Pieve Emanuele.

Pieve Emanuele, 13 luglio 2023 – Dall’Anno Accademico 2023/24, in Humanitas University saranno attivi due nuovi corsi di laurea triennale: Tecniche di Laboratorio Biomedico e Tecniche di Radiologia Medica, ognuno aperto a 25 studenti e studentesse.

L’obiettivo è formare professionisti esperti nell’utilizzo di tecnologie e processi complessi, che includono la robotica, l’automazione dei laboratori biomedici e l’impiego di avanzati scanner di diagnostica per immagini e medicina nucleare, nonché i più moderni acceleratori lineari per la radioterapia.

La scelta di arricchire l’offerta didattica volta alla formazione di tecnici si deve alla crescente richiesta di questi professionisti nella Sanità, un settore che deve affrontare da un lato l’invecchiamento della popolazione e dall’altro la crescente diffusione di apparecchiature ad alta tecnologia sul territorio nazionale.

«L’ateneo ha ritenuto importante proporre due percorsi formativi rivolti ai futuri tecnici, andando così a completare e arricchire gli sforzi indirizzati in questi anni verso l’applicazione della tecnologia alla medicina e alle scienze sanitarie – commenta Luigi Maria Terracciano, Rettore di Humanitas University -. I due corsi di laurea perfezionano l’offerta nel cui solco, nel 2019, è stato istituito il corso di laura in Medicina e Bioingegneria MEDTEC e sono ora in via di realizzazione nuovi laboratori dove i futuri studenti potranno esercitarsi e avvicinarsi il mondo della Ricerca».

Sotto il profilo didattico, l’approccio rimane quello dell’Ateneo: focalizzazione sul percorso dello studente, assistito da vicino dai tutor che indirizzano la didattica d’aula e le attività professionalizzanti. A queste ultime è assegnato uno spazio consistente nel piano degli studi.

«Le attività professionalizzanti costituiscono il cuore di un percorso che deve formare, in tre anni, specialisti in grado di padroneggiare tecnologie e processi complessi e in continuo aggiornamento – commentano la professoressa Valeria Cento e il professor Marco Franconepresidenti rispettivamente del corso di laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico e in Tecniche di Radiologia Medica -. I due nuovi corsi costituiscono un’ottima opportunità di inserimento nel mondo del lavoro, con oltre il 75%* dei laureati che trova occupazione ad un anno dal conseguimento della laurea».

Il test di ingresso comune per i due corsi di laurea si terrà in modalità online venerdì 1 settembre 2023. Sarà composto da 100 quesiti con domande su ragionamento logico, chimica, biologia, matematica e fisica. 

Per informazioni:

·         Tecniche di Laboratorio Biomedicohttps://www.hunimed.eu/it/course/tecniche-di-laboratorio-biomedico/iscriviti/

·         Tecniche di Radiologia Medicahttps://www.hunimed.eu/it/course/corso-di-laurea-in-tecniche-di-radiologia-medica-per-immagini-e-radioterapia/iscriviti/

La retta varia da 1.500€ a 3.500€ per anno di corso, a seconda del reddito della famiglia, e sono di disponibili 2 borse di studio che consentono l’esenzione totale per i tre anni di corso.

* Fonte dati: Alma Laurea 

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Legalmente parlando con l’Avv. Luigi Della Sala: Il reato di porto abusivo di bomboletta di spray al peperoncino, cos’è e quando si commette?

Il reato di porto abusivo di bomboletta di spray al peperoncino, cos’è e quando si …

×