green pass controlli

Green Pass e Super Green Pass. Tutto quello che c’è da sapere. Al via controlli e prime sanzioni

Al via da oggi il Super Green Pass. Massicci i controlli anche sui mezzi pubblici e prime sanzioni. Tutto quelle che c’è da sapere sulle attività consentite e sulle sanzioni per la violazione delle nuove disposizioni.

Milano, 6 dicembre 2021 – Sono scattati questa mattina in tutta Italia i controlli per il green pass sui mezzi del trasporto pubblico, nel primo giorno in cui, per salire a bordo, è obbligatorio essere muniti di certificazione verde. Nel capoluogo lombardo sono impegnati polizia di Stato e polizia locale, che effettuano controlli insieme al personale delle aziende di trasporto. Come Atm, che ha impegnato nelle principali stazioni della metro e sui bus una quarantina di controllori, per un totale di 20 squadre al giorno, affiancate dalla polizia di Stato per effettuare controlli in entrata e in uscita dai tornelli. Nelle stazioni ferroviarie, da Milano Centrale a Garibaldi, i controlli sono invece affidati alla polizia ferroviaria, come nella stazione di Cadorna, dove sono in corso controlli a campione misti, effettuati sia da personale Trenord sia dalle forze dell’ordine.

Prime sanzioni a Bologna. Linea morbida per ora sui mezzi pubblici dove alle persone sprovviste di green pass è stato impedito l’accesso ma senza multe

Ammontano a 6.100 euro le sanzioni che i Carabinieri del Comando provinciale di Bologna hanno inflitto ai titolari di due esercizi pubblici che non rispettavano le norme anti Covid-19. A Molinella, è stato multato il titolare di un ristorante-pizzeria che ha omesso di controllare il Green pass a due clienti. È scattata la sanzione di 400 euro sia per il ristoratore che per i due clienti. A Castel San Pietro, invece, il titolare di un bar è stato multato perché non aveva il Green pass e perché aveva alle dipendenze un lavoratore in nero, completamente senza contratto. Per il barista, oltre a una sanzione complessiva di 4.900 euro, è scattata anche la sospensione dell’attività imprenditoriale. Sui mezzi pubblici per ora si ha notizia di un pendolare sanzionato a Roma e uno a Milano

Tutto quello che c’è da sapere sul Green Pass

Green Pass e Super Green Pass dove e come
Green Pass e Super Green Pass attività consentite

 

Nuove sanzioni Covid – Green Pass Base

(si ricorda che deve essere sanzionato sia il soggetto che omette il controllo sia chi accede)

Green Pass Base - le sanzioni
Green Pass Base (si ricorda che deve essere sanzionato sia il soggetto che omette il controllo sia chi accede)
Green Pass Base
Green Pass Base (si ricorda che deve essere sanzionato sia il soggetto che omette il controllo sia chi accede)
Green Pass Base sanzioni
Green Pass Base (si ricorda che deve essere sanzionato sia il soggetto che omette il controllo sia chi accede)

Nuove sanzioni Covid – green pass rafforzato

(si ricorda che deve essere sanzionato sia il soggetto che omette il controllo sia chi accede)

Green Pass rafforzato - nuove sanzioni
Green Pass Rafforzato (si ricorda che deve essere sanzionato sia il soggetto che omette il controllo sia chi accede)

 

spagna

Green Pass y Super Green Pass. Todo lo que necesitas saber. Los controles y las primeras sanciones están en curso

El Super Green Pass comienza hoy. Controles masivos también en transporte público y primeras sanciones. Todo lo que necesita saber sobre las actividades permitidas y las sanciones por violar las nuevas disposiciones.

Milán, 6 de diciembre de 2021 – Los controles del pase verde en los vehículos de transporte público comenzaron esta mañana en toda Italia, el primer día en el que, para subir a bordo, es obligatorio estar equipado con la certificación verde. En la capital lombarda, la policía estatal y local está involucrada, realizando controles junto con el personal de las empresas de transporte. Como Atm, que involucró a unos cuarenta controladores en las principales estaciones de metro y autobuses, para un total de 20 equipos por día, apoyados por la policía estatal para realizar controles de entrada y salida de los torniquetes. En las estaciones de tren, desde Milano Centrale hasta Garibaldi, los controles se confían en cambio a la policía ferroviaria, como en la estación de Cadorna, donde se están realizando controles de muestras mixtas, realizados tanto por el personal de Trenord como por la policía.

Primeras sanciones en Bolonia. Línea blanda por ahora en el transporte público donde a las personas sin un pase verde se les ha negado el acceso pero sin multas

Las sanciones que los Carabinieri de la Comandancia Provincial de Bolonia han infligido a los propietarios de dos establecimientos públicos que no cumplían con la normativa anti Covid-19 ascienden a 6.100 euros. En Molinella, el dueño de un restaurante-pizzería fue multado por no verificar el pase verde para dos clientes. Se aplicó la sanción de 400 euros tanto para el restaurador como para los dos clientes. En Castel San Pietro, en cambio, el dueño de un bar fue multado porque no tenía pase verde y porque empleaba a un trabajador ilegal, completamente sin contrato. Para el bartender, además de una sanción total de 4.900 euros, también se desencadenó la suspensión de la actividad emprendedora. En transporte público, por ahora hay noticia de un viajero sancionado en Roma y uno en Milán.

Vedi Anche

Mudec: “L’anno del Perù”, mostre e iniziative per scoprire le millenarie culture andine

Un progetto volto a raccontarle a 360°, dalla ricchezza del patrimonio artistico e culturale alle …