Ecuador, sparatoria al ristorante, sei vittime alla Montañita

Un regolamento di conti

QUITO, 21 maggio2023 – Almeno sei persone sono rimaste uccise e altrettante sono ferite in Ecuador, dove uomini armati hanno preso d’assalto un ristorante nella città balneare turistica di Montañita. Lo annuncia l’ufficio del procuratore locale su Twitter

La polizia ha intanto identificato tre delle vittime, ma solo una ha precedenti penali. Si tratta di un malvivente conosciuto come Morrò, che secondo gli inquirenti sarebbe stato l’obiettivo dell’attacco. L’uomo farebbe parte di Los Águilas, una delle gang della droga che funge da braccio armato del cartello Los Choneros. Il leader di Los Águilas era Junior Roldán, recentemente assassinato in Colombia, nel corso di un confuso incidente durante una festa tenutasi in una zona rurale di Antioquia.

Inizialmente, si ipotizzava che l’obiettivo dell’attacco fosse il figlio di un leader di una gang che intendeva trascorrere il fine settimana a Montañita. Ma il comandante generale della polizia, Fausto Salinas, ha dichiarato al portale Primicias che questa informazione non è stata confermata. Video trasmessi sui social mostrano persone insanguinate sul pavimento del ristorante ed altre disperate per la sparatoria

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

L’Argentina piega la Colombia ai tempi supplementari e si aggiudica la Copa America

L’uruguay arriva terzo battendo ai calci di rigore il Canada Miami, 15 luglio 2024 – …

×