Cuba, oggi a Milano arrivano 52 fra medici e infermieri. L’annuncio di Gallera

CORONAVIRUS: GALLERA: 52 MEDICI E INFERMIERI DA CUBA’ . Atterreranno in Lombardia oggi 52 medici e infermieri specializzati in malattie infettive provenienti da Cuba”. Lo ha annunciato l’assessore ieri al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, nel corso della quotidiana diretta Facebook per fare il punto sull’emergenza coronavirus. “Oggi – ha ricordato – sono andato ad aprire l’ospedale da campo a Cremona inaugurato da Samaritan’s Pourse, straordinaria Ong della Chiesa evangelica americana, che in 36 ore è stato approntato grazie al contributo organizzativo e logistico dei nostri soldati italiani e dell’Aeronautica”. Si tratta, ha sottolineato Gallera, di “un ospedale da campo gestito interamente dai volontari di Samaritan’s Pourse che hanno approntato un ospedale da 60 posti letto con 8 posti di terapia intensiva. L’America è voluta scendere in campo accanto a noi per far fronte a questa emergenza”. Quanto al personale medico assunto dall’inizio dell’emergenza, Gallera ha sottolineato che “ad oggi le aziende hanno reclutato 347 persone che sono andate nei nostri ospedali”.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi