vaccini covid lombardia

Covid: oggi siamo a quasi 11 milioni di vaccini somministrati in Italia

Roma, 3 aprile 2021 – Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, aggiornati alle 15.31 di oggi, l’Italia ha superato i 10 milioni di vaccinati, con 10.846.621 dosi somministrate fino a questo pomeriggio. In particolare, il vaccino è stato inoculato a 6.447.459 donne e 4.399.162 uomini. Il totale delle persone vaccinate (a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose), invece, è di 3.388.472. Come ovvio, il maggiore numero dei destinatari è rappresentato dagli Over 80 (3.686.950), seguito da operatori sanitari e sociosanitari (3.056.561), dalla categoria “Altro” (1.749.584), personale scolastico (1.050.868), Ospiti delle Strutture Residenziali (567.661), personale non sanitario (500.836), Forze Armate (234.161).

Le regioni con la percentuale maggiore di somministrazioni rispetto alla dotazione sono il Veneto (96,6%), il cui Governatore Zaia aveva annunciato in questi giorni di dover sospendere le vaccinazioni perchè avevano esaurito le dosi; seguito dalla Provincia autonoma di Bolzano (95,6%), Valle d’Aosta (94,5%), Molise (93,8%), quella con la minore percentuale è la Calabria (79,3%).

L’elenco in ordine decrescente, per regione, della percentuale di vaccini somministrati in proporzione a quelli ricevuti (quindi non conteggio sulla percentuale degli abitanti):

  1. Veneto (96,6%)
  2. Provincia autonoma Bolzano (95,6%),
  3. Valle d’Aosta (94,5%),
  4. Molise (93,8%),
  5. Provincia di Trento (92,6%),
  6. Toscana (92,5%),
  7. Friuli Venezia-Giulia (89,6%),
  8. Emilia-Romagna (89,2%),
  9. Lazio (88,9%),
  10. Campania (88,7%),
  11. Basilicata (88,5%),
  12. Umbria (88,2%),
  13. Abruzzo (87,6%),
  14. Sicilia (87,6%),
  15. Lombardia (86,8%),
  16. Piemonte (86,6%),
  17. Marche (85%),
  18. Liguria (84,9%),
  19. Puglia (83,8%),
  20. Sardegna (83,3%),
  21. Calabria (79,3%),

Covid: hoy somos casi 11 millones de vacunas administradas en Italia

Roma, 3 de abril de 2021 – Según los datos difundidos por el Ministerio de Sanidad, actualizados hoy a las 15.31 horas, Italia ha superado los 10 millones de vacunados, con 10.846.621 dosis administradas hasta esta tarde. En particular, la vacuna se inyectó a 6.447.459 mujeres y 4.399.162 hombres. El número total de personas vacunadas (que recibieron la primera y la segunda dosis), en cambio, es de 3.388.472. Obviamente, el mayor número de beneficiarios está representado por Más de 80 (3.686.950), seguidos por los trabajadores sanitarios y sociales (3.056.561), por la categoría “Otros” (1.749.584), el personal escolar (1.050.868), Invitados de las instalaciones residenciales (567.661), personal no médico (500.836), Fuerzas Armadas (234.161).

Las regiones con mayor porcentaje de administraciones en comparación con la dotación son Veneto (96,6%), cuyo gobernador Zaia había anunciado recientemente que tenía que suspender las vacunas porque se habían agotado las dosis; seguida de la Provincia Autónoma de Bolzano (95,6%), Valle de Aosta (94,5%), Molise (93,8%), la de menor porcentaje es Calabria (79,3%).

Vedi Anche

zucchine, fiori di zucca, polpette

Le ricette di Olga: polpette di zucchine con crema di fiori zucca

Un piatto buono e sano, ancora più appetitoso con l’aggiunta della crema di fiori di …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi