COLOMBIA – RIMOSSO IL GENERALE NICACIO MARTINEZ

BOGOTÀ – Il generale colombiano Nicacio MartInez, al centro di denunce apparse sui media nazionali ed internazionali per «comportamenti irregolari», è stato sostituito, per decisione presidenziale, ai vertici dell’esercito colombiano dal generale Eduardo Zapateiro. L’avvicendamento è stato annunciato in un comunicato ufficiale dal presidente della repubblica, Iván Duque. Il generale Martinez è rimasto per poco più di un anno alla guida dell’esercito colombiano, affrontando vari scandali che non hanno tuttavia impedito al Senato di autorizzare la sua promozione a generale di quattro stelle. Nel maggio scorso, secondo quanto riportato dall0agenzia di stampa Ansa,  l’alto ufficiale è stato al centro di imbarazzanti rivelazioni pubblicate dal quotidiano The New York Times riguardanti una sua direttiva mirante a migliorare i risultati operativi dell’esercito, creando i presupposti per una nuova versione del fenomeno dei ‘falsos positivos’, ossia le uccisioni di persone innocenti fatte passare per «pericolosi guerriglieri».

 

Vedi Anche

Arese messicano moglie accoltellata

Milano, uccide la moglie a coltellate. Arrestato messicano

Questa mattina ad Arese, nel milanese, un messicano di 41 anni ha ucciso la moglie, …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi