Cile, cade aereo militare. Nessun superstite. La solidarietà dell’ambasciata italiana.

Santiago del Cile,  – Nessuna speranza di trovare sopravvissuti nel disastro dell’aereo militare C-130 scomparso dai radar nella notte tra lunedì e martedì , con 38 persone persone a bordo nel Mar di Drake. Lo ha comunicato il comandante dell’Aeronautica militare cilena, Arturo Merino.  L’Italia ha accolto «con enorme tristezza e costernazione» la notizia dell’incidente che ha coinvolto «un velivolo cileno mentre era in rotta verso l’Antartide» e «sarà sempre al fianco del popolo cileno», confermando «i sentimenti di solidarietà alle sue istituzioni». In un comunicato diffuso oggi dall’ambasciata italiana a Santiago del Cile, si sottolinea anche che «stiamo seguendo con profonda apprensione le notizie delle ultime ore» e che «in questo momento difficilissimo ci stringiamo attorno alle famiglie dell’equipaggio e dei passeggeri». (fonte Ansa) 

 

Vedi Anche

peruviani rissa milano

Weekend di risse tra giovani peruviani ed ecuadoriani

Due episodi all’alba di domenica, uno a Firenze ed uno a Milano. Coinvolti giovani sui …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi