Caraibi, una nube di sabbia avvolge Cuba, Repubblica Dominicana e Haiti

Avanti Indietro
Avanti Indietro

Cuba – 25 giugno 2020 – Sono le regioni avvolte da una nube di polveri e sabbia che negli ultimi giorni dal Sahara africano ha raggiunto Caraibi e Nord America: La Repubblica Dominicana e Haiti, ma anche Cuba e oltre, fino alla costa orientale del Messico e alla Florida. Secondo esperti si tratta di un fenomeno ciclico ma di intensità straordinaria che non si registrava da almeno mezzo secolo. Filmati nei quali si intravedono edifici offuscati da polveri e particelle in sospensione sono stati diffusi dagli utenti dei social network. Secondo l’emittente Bbc le isole caraibiche di Guadalupe e di Martinica stanno vivendo i giorni di peggior foschia da almeno dieci anni. La nube, a un’altezza compresa tra i tre e i sette chilometri, si sta spostando verso ovest addentrandosi nel Golfo del Messico.

Vedi Anche

green pass lavoratori 15 ottobre

Dal 15 ottobre obbligo green pass per qualsiasi lavoratore

Dalla pubblica amministrazione alle aziende private, dai liberi professionisti alle partite iva, il nuovo decreto …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi