Caraibi, una nube di sabbia avvolge Cuba, Repubblica Dominicana e Haiti

Avanti Indietro
Avanti Indietro

Cuba – 25 giugno 2020 – Sono le regioni avvolte da una nube di polveri e sabbia che negli ultimi giorni dal Sahara africano ha raggiunto Caraibi e Nord America: La Repubblica Dominicana e Haiti, ma anche Cuba e oltre, fino alla costa orientale del Messico e alla Florida. Secondo esperti si tratta di un fenomeno ciclico ma di intensità straordinaria che non si registrava da almeno mezzo secolo. Filmati nei quali si intravedono edifici offuscati da polveri e particelle in sospensione sono stati diffusi dagli utenti dei social network. Secondo l’emittente Bbc le isole caraibiche di Guadalupe e di Martinica stanno vivendo i giorni di peggior foschia da almeno dieci anni. La nube, a un’altezza compresa tra i tre e i sette chilometri, si sta spostando verso ovest addentrandosi nel Golfo del Messico.

Vedi Anche

Maluma

Maluma: fuori “Cositas de la Usa”

Maluma: è uscito in digitale “Cositas de la Usa” il nuovo singolo dell’idolo mondiale della …