Serie A TIM 2022/23

Calcio: Risultati Serie A, 35^ giornata

di Donatella Swift
Lazio Lecce 2-2
Finisce in pareggio la gara dell’Olimpico, con la Lazio che riesce ad agguantare il pari in pieno recupero al 94′ con Milinkovic-Savic. Nel primo tempo buona partenza degli ospiti che falliscono un rigore con Strefezza, quindi vantaggio Lazio con Immobile, cui risponde Oudin a fine primo tempo. Nella ripresa Lecce avanti ancora con Oudin, poi appunto il pari finale
Salernitana – Atalanta 1-0
E’ di Candreva il gol che decide la partita all’Arechi che fa un altro passo in avanti verso la salvezza, ma decreta anche una posizione tutt’altro che comoda in chiave Champions per gli orobici
Spezia – Milan 2-0
Brutto tonfo dei rossoneri in mezzo alle due partite di Champions. La squadra di Pioli, priva di Leao e di Bennacer, ha dimostrato di non avere le idee molto chiare, e nel secondo tempo i padroni di casa ne hanno approfittato segnando prima con Wisniewski e poi di Esposito, a cinque dalla fine, su punizione
Inter -Sassuolo 4-2
L’Inter batte un Sassuolo salito  San Siro con intenzioni serie, ma grazie ad un’ottima prestazione di Lukaku riesce a portare te punti fondamentali nella lotta per la Champions. Dopo il primo gol del belga, arrivano nella ripresa alte due reti su altrettanto sfortunate deviazioni dei neroverdi, con Tressolidi, Sassuolo che rialza la testa e accorcia le distanze con Henrique e Frattesi, ma ci pensa Lukaku a chiudere tutto
Hellas Verona – Torino 0-1
Pesante sconfitta degli scaligeri, ad esultare è il Torino dell’ex allenatore Juric, di Vlasic iil gol – partita-incontro. Verona inguaiato al terzultimo posto con il Lecce
Fiorentina – Udinese 2-0
Con un gol  all’inizio ed uno alla fine la Fiorentina liquidala pratica Udinese. L’Udinese non ha quasi mai mostrato di essere pericolosa, in svantaggio dopo appena 7minuti con  la rete di Castrovilli, per poi prendere un altro gol in pieno recupero con Bonaventura
Monza -Napoli 2-0
Il Napoli, fresco campione d’Italia, impatta in una sonora sconfitta a Monza con le reti di Mota, splendido il contropiede che ha portato al gol, e Petagna, ex dei partenopei. Gollini evita la terza segnatura a Mota
Bologna – Roma
Finisce in parità al Dall’Ara tra i felsinei e la squadra di Mourinho. Poche le emozioni della gara tra queste Orsolini ad inizio gara, cui risponde Belotti, bella la parata di Skorupski, e Zirkzee alla fine
Juventus – Cremonese 2-0
Dura appena un tempo la resistenza della Cremonese allo Stadium, nella ripresa ci pensano Fagiolo, ex di truno che dopo aver segnato non esulta, e Bremer su azione da calcio d’angolo

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Coppa America: Venezuela-Ecuador 2-1 e Messico-Giamaica 1-0

Venezuela e Messico partono bene in Coppa America, Ecuador e Giamaica ko Usa, 23 giugno …

×