Buenos Aires, gli negano udienza, si lancia con l’auto contro l’ambasciata cinese.

Argentina, locura de un joven de 24 años a quien se le negó una audiencia
El autor, según una agencia de Adkronos, sería un argentino de 24 años que lanzó su automóvil contro el ingreso de la embajada china en Buenos Aires, sin causar víctimas. El joven, que salió ileso del impacto, dijo que estaba en posesión de explosivos, pero los especialistas que registraron el automóvil no encontraron nada. La policía ha iniciado una investigación y tendrá que comprobar, entre otras cosas, si el agresor tiene problemas psiquiátricos. Mientras tanto, fuentes de la embajada anunciaron que el joven había pedido ser recibido en la oficina diplomática pero que había sido rechazado. A este punto, la loca “venganza” habría comenzado
Argentina, folle gesto di un giovane 24enne a cui è stato rifiutata un’udienza
L’autore, secondo quanto riportato da una agenzia Adkronos, sarebbe un  24enne argentino che ha lanciato la sua auto contro l’ingresso dell’ambasciata cinese a Buenos Aires, senza fare vittime. Il giovane, uscito indenne dall’impatto, ha detto di essere in possesso di esplosivi ma gli specialisti che hanno perquisito l’auto non hanno trovato nulla. La polizia ha avviato un’inchiesta e dovrà appurare tra l’altro se l’aggressore abbia problemi psichiatrici. Fonti dell’ambasciata hanno intanto reso noto che il ragazzo aveva chiesto di essere ricevuto nella sede diplomatica ma si era visto respingere la richiesta. A questo punto sarebbe scattata la folle “vendetta”. 

Vedi Anche

ecuadoriano aggressione Milano

Senza valida ragione pugnala il vicino ecuadoriano

Milano, 21 giugno 2021 – Sono le 16.40 di domenica a Sedriano in frazione Roveda. …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi