redentore

Brasile, il Cristo Redentore compie 90 anni

La Statua simbolo di Rio de Janeiro sottoposta a restyling completo

Rio de Janeiro, 12 ottobre 2021 – Il Cristo Redentore di Rio de Janeiro, che negli ultimi mesi è stato sottoposto a vari lavori di ristrutturazione, festeggia i 90 anni dalla sua costruzione. L’arcivescovo, Orani Tempesta: «È una data importante, il Cristo è un monumento del Brasile, è un segno di un Brasile cattolico, ogni pietra posta lì rappresenta i brasiliani che hanno dovuto unirsi per costruire cose belle», ha detto Tempesta, nominato cardinale da Papa Francesco. Il monumento di 38 metri di altezza, eretto sulla collina del Corcovado, ha subito un restyling completo grazie un gruppo di 40 architetti, ingegneri, tecnici e alpinisti, che hanno lavorato principalmente su testa, schiena, fianchi e braccia.

L’architetto Cristina Ventura, che ha guidato la squadra di restauratori, ha sottolineato che con il «Cristo accade quanto succede ance a noi: a 90 anni vanno riaggiustate alcune cose». La statua di 1.145 tonnellate, scelta nel 2007 come una delle sette meraviglie del mondo moderno, è stata visitata da 2,4 milioni di persone nel 2019, prima della pandemia di coronavirus.

Il Cristo redentore è stato riprodotto un po’ ovunque. Una Copia è presnete sempre al Milano Latin Festiva e in maniera un po’ irriverente ma simpatica è stata realizzata una con indosso la maglia numero 10 di maradona

Brasil, el Cristo Redentor cumple 90 años

La estatua simbólica de Río de Janeiro sufrió una remodelacion completo

Río de Janeiro, 12 de octubre de 2021 – El Cristo Redentor de Río de Janeiro, que ha sido objeto de varias renovaciones en los últimos meses, cumple 90 años desde su construcción.
El arzobispo, Orani Tempesta. “Es una fecha importante, Cristo es un monumento de Brasil, es un signo de un Brasil católico, cada piedra colocada allí representa a los brasileños que tuvieron que unirse para construir cosas hermosas”, dijo Tempesta, nombrado cardenal por el Papa Francisco. El monumento de 38 metros de altura, erigido en el cerro Corcovado, sufrió un rediseño completo gracias a un grupo de 40 arquitectos, ingenieros, técnicos y montañeros, quienes trabajaron principalmente en la cabeza, espalda, caderas y brazos.

La arquitecta Cristina Ventura, que lideró el equipo de restauradores, destacó que con el “Cristo pasa lo que nos pasa a nosotros también: a los 90 años hay que reajustar algunas cosas”. La estatua de 1.145 toneladas, elegida en 2007 como una de las siete maravillas del mundo moderno, fue visitada por 2,4 millones de personas en 2019, antes de la pandemia de coronavirus.

El Cristo Redentor ha sido replicado en casi todas partes. Una copia está presente siempre en el Milano Latin Festival y de una manera un tanto irreverente pero agradable, se hizo una vistiendo la camiseta número 10 de Maradona.

Vedi Anche

Nicky Jam: “Infinity Tour” arriva in Europa

Il 6 e 7 dicembre sarà in Spagna prima a Madrid e poi a Murcia …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi