Brasile, Bolsonaro, indagato
ph Twitter

Brasile, 156 milioni di elettori chiamati a scegliere il nuovo presidente

I sondaggi danno Lula al 52% e Bolsonaro al 48%

San Paolo, 30 ottobre 2022 OTT – Seggi aperti in Brasile dove 156 milioni di elettori sono chiamati ad esprimersi nel ballottaggio che vede in corsa il leader di sinistra Luiz Inacio Lula da Silva (Pt) contro il presidente di destra, Jair Bolsonaro, per la poltrona di palazzo Planalto.

Il presidente brasiliano in carica Jair Bolsonaro, è stato tra i primi a votare questa mattina al ballottaggio per le presidenziali, che lo vede in una sfida serratissima con l’ex capo di Stato di sinistra, Lula da Silva. “Se Dio vuole vinceremo stasera”, ha detto Bolsonaro poco dopo l’apertura dei seggi a Rio de Janeiro dove si e’ recato a votare. “O meglio, stasera trionfera’ il Brasile”, ha aggiunto il presidente di estrema destra, sorridendo e indossando una t-shirt gialloverde con i colori della bandiera brasiliana tanto amata dai suoi sostenitori.

L’ex presidente brasiliano Lula da Silva si  è detto fiducioso che “la democrazia vincera’”, recandosi al seggio fuori San Paolo dove ha votato nel ballottaggio delle presidenziali. “Sono convinto che il popolo brasiliano votera’ per un progetto in cui vincera’ la democrazia”, ha detto il politico. Spero che “sara’ un giorno di pace”, ha aggiunto dopo aver votato vestito di bianco a Sao Bernardo do Campo.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

L’Argentina piega la Colombia ai tempi supplementari e si aggiudica la Copa America

L’uruguay arriva terzo battendo ai calci di rigore il Canada Miami, 15 luglio 2024 – …

×