Botte fra badanti, la giovane porta via il posto alla più anziana

Protagoniste due donne peruviane di 66 e 37 anni

Ancona, 12 ottobre 2023 – La vittima è una giovane donna peruviana di 37 anni aveva sostituito per un periodo di ferie una connazionale di 66 anni. Quando la badante  titolare è rientrata dalle ferie però si è trovata la lettera di licenziamento. la giovane aveva dimostrato di essere molto più brave ed efficiente della 66enne.

Uno “sgarro” che non è andato giù alla badante rimasta senza lavoro che si è apostata sotto casa  della sua ex datrice di lavoro e quando ha visto arrivare la nuova badante l’ha colpita con un pugno al volto facendola finire in ospedale con una prognosi di oltre 50 giorni (rottura del setto nasale e di un labbro della bocca).  Il processo è in corso è la prossima udienza è prevista per il 12 dicembre.

Attiva le newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Vedi Anche

Ecco cosa è successo al concerto di Maria Becerra al Milano Latin Festival

Stasera, 22 giugno 2024  “Noche de Travesura – La Fiesta” e domani sera, Mimi Ibarra, …

×