Bogotà: centinaia di indigeni bloccano l’autostrada Panamericana per protesta contro il Governo

Bogotà 3 ottobre – Centinaia di indigeni dell’etnia Misak bloccano da ieri la autostrada Panamericana nel Dipartimento del Cauca per protestare con il governo sul mancato invio di delegati per il dialogo volto a risolvere i problemi economici e sociali esistenti. Lo scrive il quotidiano El Espectador di Bogotà. Le autorità centrali avevano annunciato l’«imminente arrivo» di rappresentanti di vari ministeri (Finanze, Cultura e Interni) e dell’Agenzia nazionale delle terre (Ant) che però non si sono mai presentati. Il popolo Misak ha deciso quindi di manifestare bloccando in vari punti il traffico sulla importante via di comunicazione che in territorio colombiano unisce Cali a Popayán, nella zona di Piendam, senza attendere l’inizio di una manifestazione convocata per lunedì 5 ottobre dal Consiglio regionale indigeno del Cauca (Cric). Sono in corso trattative per convincere gli organizzatori a recedere dal blocco stradale, ma gli interventi dell’Istituto nazionale delle vie di comunicazione (Invias), dell’Assessorato agli interni del Dipartimento, e dell’Ombudsman (Difensore del popolo) non hanno ottenuti frutti. Fra le principali rivendicazioni degli indigeni Misak vi è lo stop alle fumigazioni aeree sulle loro terre, che ufficialmente vengono realizzate per distruggere le piantagioni di foglie di coca.

Vedi Anche

Piano City Milano

Piano City Milano: le note del pianoforte invadono la città

Da venerdì 25 a domenica 27 giugno torna Piano City Milano, decima edizione del festival di pianoforte “cittadino” più atteso …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi