Arrivati 30 medici dall’Albania. Il video messaggio del premier Edi Rama. Fontana e Salvini ringraziano.

29 marzo 2020 – Sono atterrati a Verona 10 medici e 20 infermieri albanesi destinati agli “Spedali civili di Brescia” per l’emergenza Coronavirus.
Ad accoglierli il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il vicepresidente, Fabrizio Sala, l’assessore all’Agricoltura, Fabio Rolfi e il sottosegretario Alan Christian Rizzi.
“Grazie per l’aiuto concreto in un momento molto complicato per la Lombardia. Siete la testimonianza dell’amicizia che lega l’Italia all’Albania. Sono certo che potranno contribuire ad alleggerire il lavoro dei nostri eccezionali rappresentanti della sanità che in queste settimane hanno dato una dimostrazione di dedizione, capacità, eccellenza superiore all’immaginabile.
Speriamo che la situazione migliori cosi’ che presto si possa cominciare a pensare alla ripartenza. Ai nostri cittadini ripeto che non possiamo mollare, perché diversamente rischieremmo di rientrare nel buio. E noi non possiamo permettercelo”.

NON DIMENTICHEREMO GENEROSITA’ DELL’ALBANIA’

”Grazie al popolo albanese e al suo governo: inviando medici e infermieri hanno dimostrato una sensibilità e una generosità che non dimenticheremo”. E’ quanto ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, nel corso di una telefonata al premier albanese, Edi Rama, dopo l’invio in Italia di trenta medici da parte di Tirana . Il colloquio, cordiale, si è concluso con la promessa di una visita di Salvini in Albania a emergenza finita. I rapporti tra i due leader sono “ottimi da anni”, visto che Edi Rama anche in passato “si era sempre mostrato disponibile ad aiutare l’Italia sulla redistribuzione degli immigrati”.

di Erika Flores

29 de marzo de 2020: Han aterrizado a Verona 10 médicos albaneses y 20 enfermeras asignados a los “hospitales de Brescia” para la emergencia Coronavirus.
Para darles la bienvenida, el presidente de la Región Lombardía, Attilio Fontana, el vicepresidente, Fabrizio Sala, el concejal a la Agricultura, Fabio Rolfi y el subsecretario Alan Christian Rizzi.
“Gracias por la ayuda concreta en un momento muy complicado para la Lombardía. Ustedes son el testimonio de la amistad que une Italia con Albania. Estoy seguro de que podrán ayudar a aligerar el trabajo de nuestros excepcionales representantes de salud que en las últimas semanas dieron una demostración de dedicación, habilidad, excelencia superior a lo imaginable.

Esperamos que la situación mejore para que podamos comenzar a pensar en reiniciar pronto. A nuestros ciudadanos les repito que no podemos rendirnos, porque de lo contrario nos arriesgaríamos a volver a la oscuridad. Y no podemos permitirnos “.

NO OLVIDAREMOS LA GENEROSIDAD DE ALBANIA

“Gracias al pueblo albanés y su gobierno: al enviar médicos y enfermeras han demostrado una sensibilidad y generosidad que no olvidaremos”. Es lo que comunicó el secretario de la Liga Matteo Salvini después de una llamada telefónica al primer ministro albanese, Edi Rama, después del envío de treinta médicos por parte de Tirana. La conversación amistosa terminó con la promesa de una visita de Salvini en Albania después de que termine la emergencia. La relación entre los dos líderes ha sido “excelente durante años”, visto que Edi Rama también en el pasado “siempre se había mostrado disponible para ayudar a Italia en la redirección de los inmigrantes”.

Vedi Anche

Mohicani

Boomdabash, Baby K, Mohicani. L’estate è arrivata

Mohicani, il tormentone dell’estate 2021, un successo annunciato che ricorda la Gozadera Milano, 22 giugno …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi