Argentina: la campagna shock per la guida senza cellulare

Forse è troppo d’impatto, ma non è mai troppo quando si tratta di salvare la vita a sé o ad altri.

Cordoba, 5 luglio 2021 – La polizia argentina della provincia di Cordoba ha appena lanciato una campagna contro l’uso dei social mentre si è alla guida. Immagini scioccanti che però forse varranno più di mille multe e punti tolti dalla patente. La campagna per la sicurezza stradale è stata realizzata in collaborazione con l’agenzia .JPG e l’amministrazione locale.

Lo slogan è “Manejás o mensajeás”, ovvero o chatti o guidi, associato ad immagini di veicoli che si schiantano contro la nota icona di Whatsapp e di Facebook.

Un recente studio della Commissione Europea ha rilevato che in Europa tra il 10% e il 30% degli incidenti è causato da distrazioni alla guida.

Argentina: la impactante campaña por conducir sin móvil

Quizás sea demasiado impresionante, pero nunca demasiado cuando se trata de salvar la vida de uno mismo o de los demás.

Argentina Cordoba cellulare guidaCórdoba, 5 de julio de 2021 – La policía argentina de la provincia de Córdoba acaba de lanzar una campaña contra el uso de las redes sociales mientras se conduce. Imágenes impactantes que, sin embargo, quizás valgan más de mil multas y puntos retirados del carnet de conducir. La campaña de seguridad vial se llevó a cabo en colaboración con la agencia .JPG y la administración local.

El lema es “Manejás o mensajeás”, o charlar o conducir, asociado a imágenes de vehículos chocando contra el conocido icono de Whatsapp y Facebook.

Un estudio reciente de la Comisión Europea encontró que entre el 10% y el 30% de los accidentes en Europa son causados ​​por distracciones al conducir.

Vedi Anche

Cuba, laurea Magistrale Honoris Causa in Matematica a Jorge J. More’   

Jorge J. More’ è tra i massimi esperti di software Napoli, 21 ottobre 2021 – …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi