America latina: 150 mila contagiati e 7400 morti. Un terzo dei contagiati in Brasile.

di Erika Flores
Según el informe de ANSA en Brasil, un tercio infectados y la mitad fallecidos. Un nuevo avance hoy en la pandemia por coronavirus en América Latina, donde las infecciones en apenas 48 horas pasaron de 121,087 a 150,224, y las muertes de 6,116 a 7,420. Esto es lo que surge de una estadística desarrollada por ANSA sobre 34 países y territorios latinoamericanos. El desarrollo de los datos muestra que, una vez más, Brasil es el país más afectado, dada la importancia de su población (más de 210 millones de personas), con poco más de un tercio de los infectados (52,995) y la mitad fallecidos (3,670). Cabe señalar que hace días, al final de una fase de tensión en la estrategia de contraste Covid-19, el presidente Jair Bolsonaro exoneró al Ministro de Salud, Luiz Henrique Mandetta, reemplazándolo por el oncólogo Nelson Teich. Ecuador es el segundo país más grande por número de personas infectadas, con 22,719 casos y 576 muertes. La lista incluye otras ocho naciones que cuentan más de 1,000 casos de contagio. Son Perú (21.648 y 634 muertos), Chile (12.858 y 181), México (12.872 y 1.221), República Dominicana (5.749 y 267), Panamá (5.738 y 154), Colombia (4.881 y 225) , Argentina (3.607 y 179) y Cuba (1.337 y 51).
Secondo quanto riportato dall’Ansa in Brasile un terzo dei contagiati e la metà dei deceduti. Nuovo balzo in avanti oggi della pandemia da coronavirus in America latina, dove i contagi sono passati in poco più di 48 ore da 121.087 a 150.224, e i morti da 6.116 a 7.420. È quanto emerge da una statistica elaborata dall’ANSA riguardante 34 Nazioni e territori latinoamericani. Lo sviluppo dei dati mostra che ancora una volta è il Brasile il Paese più colpito, anche data l’importanza della sua popolazione (oltre 210 milioni di persone), con poco più di un terzo dei contagiati (52.995) e la metà dei deceduti (3.670). Si deve segnalare che giorni fa, al termine di una fase di tensione sulla strategia di contrasto del Covid-19, il presidente Jair Bolsonaro ha esonerato il ministro della Sanità, Luiz Henrique Mandetta, sostituendolo con l’oncologo Nelson Teich. Secondo Paese per numero di contagiati è l’Ecuador, con 22.719 casi e 576 deceduti.  Nell’elenco seguono altre otto Nazioni che contano più di 1.000 casi di contagio. Sono il Perù (21.648 e 634 morti), il il Cile (12.858 e 181), il Messico (12.872 e 1.221), la Repubblica dominicana (5.749 e 267), Panama (5.738 e 154), la Colombia (4.881 e 225), l’Argentina (3.607 e 179) e Cuba (1.337 e 51).

Vedi Anche

Bicentenario Centro America Indipendenza

America Latina: 200 anni fa l’indipendenza di 5 Stati

Duecento anni, 43 milioni di persone oggi, 5 Paesi del Centro America sono i numeri …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi