Sanremo 2021
L'outfit di Fiorello a Sanremo 2021

1° serata della 71esima edizione di Sanremo 2021

Si apre il sipario sull’edizione 70+1 de Festival di Sanremo. Ad esibirsi sul palco dell’Ariston i primi 4 giovani e 13 dei 26 Big in gara. Al fianco di Amadeus, Ibrahimovic e Matilde De Angelis.

Loredana BertèSanremo, 3 marzo 2021 – Poltrone vuote in sala, non ci sono spettatori, solo applausi finti per chi si esibisce, Amadeus apre con il segno della croce, ma “quest’anno il cuore batte più forte”. Così prende il via la prima serata del Festival di Sanremo. Entra in scena intonando una versione rock di “Grazie dei fiori” di Nilla Pizzi, cantata a metà tra italiano e inglese maccheronico, un Fiorello dal look inedito, occhiali neri “fiammanti”, rossetto e smalto nero e un lungo soprabito interamente ricoperto di vivaci fiori colorati. Visibilmente emozionati ma perfetti nell’affiancare Amadeus, l’attrice Matilde De Angelis e il calciatore Zlatan Ibrahimovic. Tra gli ospiti della serata una scoppiettante Loredana Bertè, che ha presentato l’inedito “Figlia di…” ed ha posto l’accento sulla problematica della violenza sulle donne, sul palco infatti ha portato una scarpa rossa, che nelle manifestazioni contro i femminicidi rappresentano le vittime della violenza.

Ad esibirsi per primi le 4 nuove proposte, in ordine di apparizione, Gaudiano con “Polvere da sparo”, Elena Faggi con il brano “Che ne so”, Avincola con “Goal!” e Folcast con “Scopri”.

Passano alla Semifinale di venerdì i più votati Folcast e Gaudiano

La scaletta dei 13 big in gara ha visto le esibizioni di Arisa con “Potevi fare di più”, Colapesce e Dimartini con “Musica Leggerissima”, Aiello con “Ora”, Francesca Michelin e Fedez con il brano “Chiamami per nome”, Max Gazze e la Trifluoperazina con “Il farmacista”, Noemi con “Glicine”, Madame “Voce”,  Maneskin “Zittì e buoni”, Ghenon “Momento perfetto”, Coma_Cose con  “Fiamme negli occhi”, Annalisa “Dieci”, Francesco Renga “Quando trovo te” e ultima esibizione di  Fasma con “Parlami”. 

Classifica parziale della prima serata:

13) Aiello “Ora”

12) Ghemon “Momento perfetto”

11) Madame “voce” 

10) Coma_Cose “Fiamme negli occhi”

9) Colapesce Dimartino “Musica Leggerissima”

8) Max Gazzè e la Trifluoperazina con “Il farmacista”,

7) Maneskin “Zittì e buoni”

6) Arisa “Potevi fare di più”

5) Francesco Renga “Quando trovo te”

4) Francesca Michelin e Fedez “Chiamami per nome”

3) Fasma “Parlami”

2) Noemi “glicine”

1) Annalisa “dieci”

Una veste nuova e inusuale, quella che abbiamo visto ieri sera per il Festival di Sanremo2021, non solo per l’assenza del pubblico ma anche per le misure di sicurezza dettate dalla situazione pandemica, i musicisti dell’orchestra con le mascherine e separati con il plexiglass, fiori consegnati con il carrellino, e la prima difficoltà legata al coronavirus: per un membro dello staff di Irama risultato positivo al tampone antigenico, anche se il cantante è risultato negativo, la sua esibizione è saltata; al suo posto abbiamo assistito alla performance di Noemi. Insomma un’edizione che sicuramente non dimenticheremo.

Prossimo appuntamento con la seconda serata del Festival, mercoledì 3 marzo 2021.

Sanremo 2021: Primera noche de la 71a edición del Festival de la Canción Italiana

Se abre el telón de la edición 70 + 1 del Festival de Sanremo. Los primeros 4 jóvenes y 13 de los 26 Big de la competición actuaron en el escenario de Ariston. Junto a Amadeus, Ibrahimovic y Matilde De Angelis.

sanremo 2021Sanremo, 2 de marzo de 2021 – Asientos vacíos en la sala, no hay espectadores, solo aplausos falsos para los que actúan, Amadeus abre con la señal de la cruz, pero “este año el corazón late más rápido”. Así comienza la primera noche del Festival de Sanremo. Entra en escena cantando una versión rock de “Grazie dei fiori” de Nilla Pizzi, cantada a medio camino entre el italiano y el inglés macarónico, un Fiorello con un nuevo look, gafas negras “flameantes”, lápiz labial y esmalte de uñas negro y un abrigo largo completamente cubierto de colores brillantes flores de colores. Visiblemente emocionado pero perfecto para apoyar a Amadeus, la actriz Matilde De Angelis y el futbolista Zlatan Ibrahimovic. Entre las invitadas de la velada una crepitante Loredana Bertè, que presentó la inédita “Figlia di…” y enfatizó el problema de la violencia contra la mujer, subió al escenario un zapato rojo, que en las manifestaciones contra los feminicidios representan a las víctimas de violencia.

Las 4 nuevas propuestas, por orden de aparición, fueron las primeras en actuar, Gaudiano con “Polvere da sparo”, Elena Faggi con la canción “Che ne so”, Avincola con “Goal!” Y Folcast con “Scopri”.

Pasaron a la Semifinal el viernes los más votados Folcast y Gaudiano.

El cartel de los 13 grandes nombres de la carrera contó con las actuaciones de Arisa con “Potevi fare di più”, Colapesce y Dimartini con “Musica Leggerissima”, Aiello con “Ora”, Francesca Michelin y Fedez con la canción “Chiamami per nome”, Max Gazze y Trifluoperazina con “Il farmacista”, Noemi con “Glicine”, Madame” Voce”, Maneskin “Zitti e buoni”, Ghenon “Momento perfetto”, Coma_Cose con “Fiamme negli occhi”, Annalisa “Dieci” , Francesco Renga “Quando trovo te” y la última actuación por Fasma con “Parlami”.

Ranking parcial de la primera noche:

13) Aiello “Ora”

12) Ghemon “Momento perfetto”

11) Madame “Voce”

10) Coma_Things “Fiamme negli occhi”

9) Colapesce Dimartino “Musica leggerissima”

8) Max Gazzè y Trifluoperazine con “Il farmacista”,

7) Maneskin “Zitti e buoni”

6) Arisa “Potevi fare di più”

5) Francesco Renga “Quando trovo te”

4) Francesca Michelin y Fedez “Chiamami per nome”

3) Fantasma “Parlami”

2) Noemi “Glicine”

1) Annalisa “Dieci”

Una mirada nueva e inusual, la que vimos anoche para el Festival de Sanremo 2021, no solo por la ausencia del público sino también por las medidas de seguridad que dicta la situación pandémica, los músicos de la orquesta con máscaras y separados con el plexiglás, flores entregadas con el carro, y la primera dificultad ligada al coronavirus: para un miembro del personal de Irama que dio positivo por el hisopo antigénico, incluso si el cantante dio negativo, su actuación se saltó; en su lugar fuimos testigos de la actuación de Noemi. En definitiva, una edición que seguro no olvidaremos.

Próxima cita con la segunda noche del Festival, miércoles 3 de marzo de 2021.

 

Vedi Anche

Perù, mostra fotografica, Italia

“I volti del Perù in Italia”. Una Mostra fotografica per il bicentenario del Perù

Una mostra fotografica dell’artista Francesco Allegretti per celebrare il bicentenario del Perù Milano, 24 settembre …

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi